Avete mai visto la mamma di Ambra Angiolini? Praticamente due gocce d’acqua [FOTO]

La carriera artistica di Ambra Angiolini

Senza ombra di dubbio Ambra Angiolini è una delle attrici più talentuose ed apprezzate del nostro Pese. La professionista ha mossi i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo quando era ancora era minorenne, diventando uno dei pilastri di Non è la Rai.

Infatti il regista Gianni Boncompagni la volle assolutamente alla conduzione del programma Mediaset e da qual momento in poi la sua carriera è stata tutta in ascesa. Non tutti sanno che la madre è molto somigliante a lei e in questi anni l’ha sempre supportata. L’ex di Francesco Renga spesso l’ha fatta conoscere ai follower grazie a delle foto che posta su Instagram.

Chi è Doriana Comini?

La madre di Ambra Angiolini si chiama Doriana Comini. Le due, oltre ad essere molto legate sono sono praticamente due gocce d’acqua. Infatti hanno le stesse labbra, lo sguardo identico, la somiglianza tra madre e figlia è davvero impressionante. Qualche tempo fa la nota attrice aveva postato una foto sui social network con la sua famiglia accompagnato da un messaggio.

Eccolo: “Le radici restano il mio traguardo. Quello che sento è che se tornassi in quel campeggio, a 35 anni di distanza, la foto sarebbe praticamente identica. Io sarei ancora tra le braccia di mia madre, la donna più enigmatica e forte del mio universo e mio padre avrebbe ancora lei al suo fianco e quel sorriso immutato che il tempo non può far invecchiare. Siete così reali”. (Continua dopo la foto)

Ambra Angiolini e la madre Doriana

Le dichiarazioni di Ambra Angiolini sui suoi due figli

Per fortuna Ambra Angiolini ha sempre potuto contare della presenza della madre Doriana. Stessa cosa per i nipoti Jolanda e Leonardo, nati dalla sua precedente relazione sentimentale con Francesco Renga. In un’intervista, l’ex ragazza di Non è la Rai ha detto che da genitore puoi incidere per l’80% su come una figlia starà dentro a quel gioco. Il restante 20 % non dipende da sé stesso, e si può solo incrociare le dita.

“Bisogna insistere, chiedere ai propri figli come stanno, e se non ci rispondono, se non ce lo vogliono raccontare, magari portarli fuori con noi, anche solo a fare una passeggiata in silenzio. Bisogna insistere. Ma poi non è detto mai. A ogni madre sfugge il controllo totale che vorrebbe. Facciamo pace con noi stesse. Nessuna è perfetta”, ha dichiarato l’attrice.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)