Luca Laurenti sparito nel nulla, l’appello dei fan: dov’è finito?

Luca Laurenti
Luca Laurenti

In molti si stanno chiedendo che fine abbia fatto Luca Laurenti, storica spalla di Paolo Bonolis. Dopo la fine della pandemia dovuta al Coronavirus che ha colpito tutto il mondo i fan non hanno più avuto sue notizie e in molti si chiedono se ci sia qualcosa che non va.

Al momento non sembrerebbero esserci problemi. Infatti, proprio di recente, il marito di Sonia Bruganelli ha affermato che Luca non è solito avere una vita “sociale”. Laurenti non ama i pettegolezzi e allo stesso modo non gli piace stare al centro dell’attenzione.

Luca Laurenti vive da ‘eremita’ insieme a sua moglie

Pochi sanno che Luca Laurenti diversamente da quanto sembra, ha uno stile di vita piuttosto schivo. Come ha rivelato Bonolis, il suo collega vive senza telefono e senza televisione da tantissimi anni. Quella di vivere da “eremita” è una scelta che lo contraddistingue e lo accomuna molto alla moglie Raffaella Ferrari.

Anche lei proprio come suo marito Luca Laurenti è riservata e non ama i pettegolezzi. Questo riguarda sia per il loro matrimonio, la loro casa e la loro vita privata. infatti,a coppia ha un figlio di nome Gabriele, nato nel 93 e pare che sia lui che la madre si siano convertiti al buddismo.

Nessun problema per il braccio destro di Paolo Bonolis

Proprio come il suo amico e collega Paolo, anche Luca Laurenti si sta godendo le sue meritate vacanze. Lo scorso anno è stato beccato al mare con un fisico palestrato e addominali scolpiti.

In una splendida spiaggia dalla sabbia bianca è stato paparazzato anche con i gioielli all’aria, scatenando le sue fan. A quanto pare, dunque, il simpaticissimo maestro sta benissimo. Attualmente sta  vivendo la propria vita, come ha sempre fatto, lontano dai rumor.

Essendo comunque un personaggio pubblico è normale che gli occhi siano sempre su di lui e le luci dei riflettori siano sempre accese. Per questo motivo, forse, preferisce cercare la pace e la serenità altrove, lontano da occhi indiscreti. Come del resto è giusto che sia.

Il dramma di Luca Laurenti

Luca Laurenti in passato ha sofferto di depressione. Nel dettaglio stiamo parlando di quando aveva appena 30 anni. Questa la malattia ha condizionato a lungo la sua vita e dopo tanto tempo è riuscito a trovare il coraggio di raccontare le sue sofferenze. Il merito è dovuto a Raffaella Ferrari, la sua consorte che gli ha ridato “equilibrio” e quella gioia di vivere. Gli affetti di cui si è circondato sono stati utilissimi e tra questi non sono mancati quelli del suo collega Paolo Bonolis e sua moglie Sonia.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!