Lorella Cuccarini, Heather Parisi la massacra: “Magari è sempre stata omofoba, ma lo nascondeva”

Lorella Cuccarini - Heather Parisi ridono col microfono in mano

Continua la guerra a distanza tra Heather Parisi e Lorella Cuccarini

E’ cosa risaputa che tra Heather Parisi e Lorella Cuccarini non scorra buon sangue. Delle vecchie ruggini che risalgono a oltre 30 anni fa quando entrambe erano protagoniste di Fantastico, il varietà di Rai Uno condotto da Pippo Baudo.

In tutto questo tempo le due professionista non si sono più viste tranne il 2016 quando anno condotto insieme un nuovo programma e anche lì se le sono dette di santa ragione. Ma nelle ultime ore è giunta una nuova spallata social da parte dell’ex ballerina nei confronti della sua storica rivale. Le parole scritte su Twitter hanno il sapore di un vero e proprio attacco senza precedenti.

L’attacco diretto di Heather Parisi contro l’ex conduttrice de La vita in diretta

Attraverso il suo profilo Twitter, Heather Parisi col dente avvelenato, ha sferrato un attacco diretto all’ex padrona di casa de La vita in diretta che è stata fatta fuori dai vertici di Viale Mazzini.

“Non riesco a capire il percorso di Lorella Cuccarini, come può essere arrivata a condividere questo pensiero? Eppure ai gay deve molto, l’hanno osannata, sono stati i suoi fans più fedeli. Lavora in un ambiente dove ce ne sono tantissimi, ha avuto partner lavorativi dichiaratamente gay. Forse è sempre stata omofoba e lo nascondeva”, ha scritto la soubrette che da tempo vive ad Hong Kong con la sua famiglia. La guerra a distanza tra le due prime donne di Fantastico continua ance a distanza di tre decenni. Arriverà la replica da parte dellla soubrette romana?

Le parole al vetriolo dell’ex ballerina che vive a Hong Kong

Dopo il commento scritto da un utente web, Heather Parisi ha rincarato la dose sul suo account Twitter. Infatti, dopo le parole citate prima, l’ex ballerina ha scritto anche: “La contrarietà al ddl Zan contro la omotransofobia te la puoi aspettare dai partiti di destra, dal mondo cattolico e dal Family Day. Ma da un personaggio che con il mondo gay ha “flirtato”, “ha campato”, ci ha lavorato e ci lavora, e al quale deve una parte importante del proprio successo, proprio no”.

Affermazioni particolarmente pesanti che di certo faranno parlare nei prossimi giorni. Ora tutti attendono la replica della Cuccarini che con molta probabilità non arriverà mai per non alimentare ancora di più le polemiche.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!