Temptation Island, il tentatore Carlo contro Anna: ‘Fossi stato Andrea l’avrei lasciata all’istante’

Anna ha intrapreso una strategia ben precisa: usare il tentatore Carlo per far ingelosire il compagno Andrea. Ma ecco le dichiarazioni del tentatore dopo la fine del programma

Temptation Island: la strategia di Anna

Anna e Andrea sono la coppia più discussa di questa settima edizione di Temptation Island. Lei ha 37 anni e lui 27 e hanno una relazione da due anni. Lei voleva assolutamente un figlio e il matrimonio, ma lui non era ancora pronto. Nel villaggio lei ha deciso di attuare una strategia: creare un finto flirt con uno dei tentatori per far ingelosire Andrea e ottenere così quello che voleva.

Tuttavia, la redazione ha deciso di svelare subito ad Andrea che si trattava di una strategia, quindi lui, nonostante tutto, ha voluto continuare il percorso fino alla fine. Anna, quindi, non ha avuto grandi risultati se non il disaccordo dei suoi compagni di viaggio e la rabbia del single Carlo.

Alla fine, al falò di confronto finale sono tornati insieme con grande disapprovazione da parte del pubblico. Non si contano le critiche ad Anna per quello che ha detto e fatto. Un mese dopo la fine del programma, inoltre, sono andati a convivere e stanno provando ad avere un bambino. Anna ha ottenuto quello che voleva, ma ecco che cosa ha detto Carlo, profondamente ferito dalla situazione.

Carlo contro Anna: ‘Fossi stato Andrea l’avrei lasciata all’istante’

Carlo Siano è il tentatore che si è avvicinato molto ad Anna. Mentre per lei era soltanto una strategia per far ingelosire Andrea, per lui era un rapporto vero e si è affezionato. Ma la scoperta che era tutto finto l’ha deluso molto. Alle pagine di Uomini e Donne Magazine ha confessato che di Anna non gli resta assolutamente un buon ricordo.

Nel villaggio era quella con cui si trovava bene a parlare, credeva che lei riuscisse ad aprirsi solo con lui e pensava che dicesse certe cose solo per avere un alibi per poter conoscerlo meglio. Invece, da casa, Carlo si è reso conto che lei ha recitato un copione e questo l’ha ferito molto. Lui spera di non incontrarla più.

Secondo Carlo Anna ha sbagliato tutto. Innanzitutto per fare una strategia serve furbizia e lei non ne ha avuta se poi ne parlava con le altre fidanzate davanti alle telecamere. Inoltre, un figlio non si fa con le strategie e con i ricatti. Un figlio si fa per amore, quindi se fosse stato in Andrea l’avrebbe lasciata all’istante. Voi siete d’accordo con le dichiarazioni di Carlo?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!