Andrea Delogu, incidente a La vita in diretta estate, costretta a lasciare lo studio: “Masi continua tu…”

Andrea Delogu
Andrea Delogu

Imprevisto a La vita in diretta estate: ecco cosa è successo

Continua la programmazione de La vita in diretta estate, il contenitore della televisione di Stato che lo scorso fine giugno ha preso il posto della versione tradizionale guidata da Alberto Matano e Lorella Cuccarini. Da un mese l’ex direttore del Tg2 Marcello Masi e la collega Andrea Delogu fanno compagnia per due ore al pubblico della prima rete. Ricordiamo che i due professionisti continueranno a condurre fino al prossimo 4 settembre. Il lunedì successivo tornerà solamente l’ex mezzo busto del Tg1.

E a proposito dell’ex iena, quest’ultima nella puntata di giovedì è stata protagonista di un imprevisto. In poche parole la donna è stata costretta a passare il testimone al compagno d’avventura per un contrattempo fastidioso. Ma cosa è successo? Nel prosieguo troverete tutte le informazioni dettagliate.

Andrea Delogu ha un attacco di tosse in diretta

I due padroni di casa de La vita in diretta estate stavano parlando della polemica che ha investito il tenore Andrea Bocelli dopo le sue dichiarazioni sulla quarantena da Coronavirus. Nella giornata di mercoledì, il cantante lirico ha chiesto scusa a tutti mentre il giorno successivi Andrea Delogu avrebbe dovuto leggere un post di Alessandro Gassman.

Il noto attore figlio del grande Alessandro, ha praticamente apprezzato le scuse dell’interprete di ‘Con te partirò’. Ma purtroppo qualcosa non è andata per il giusto verso. Proprio in quel momento, la collega di Marcello Masi è stata colta da un attacco di tosse che non le ha permesso di proseguire con la conduzione. A quel punto la donna ha chiesto aiuto a colui che condivide la conduzione del format della televisione pubblica.

Andrea Delogu chiede aiuto al collega Marcello Masi

In evidente difficoltà, la conduttrice de La vita in diretta estate ha detto: “Marcello scusami, puoi continuare tu?”. Subito dopo Andrea Delogu si è allontanata immediatamente dal centro dello studio 3 di via Teulada a Roma. A quel punto l’ex direttore del Tg2 ha concluso lo spazio in solitaria.

E una volta che il piccolo imprevisto era solo un ricordo lontano, la padrona di casa dello storico rotocalco pomeridiano di Rai Uno è tornata al fianco del collega Marcello Masi, ovviamente mantenendo la distanza fisica per via dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!