Filippo Bisciglia, lettera alle coppie di Temptation Island, ecco cosa lo ha fatto soffrire

Filippo Bisciglia
Filippo Bisciglia

Filippo Bisciglia dopo la conduzione del reality dei sentimenti dedica un post a cuore aperto alle coppie dell’ultima edizione

Filippo Bisciglia ha portato dal termine proprio la scorsa settimana una nuova edizione di Temptation Island che oltretutto sicuramente resterà nella storia. A causa del decreto covid la trasmissione è stata registrata nel rispetto delle norme, quindi con la totale assenza di contatto tra Filippo, le varie coppie, tentatori e tentatrici.

Le altre edizioni sono state caratterizzate dal carattere di Filippo, un conduttore sempre presente, un punto di riferimento per i partecipanti che in lui hanno trovato il conforto. Quest’anno hanno dovuto fare a meno di abbracci ed affetti. Ecco perché Filippo adesso ha voluto spiegare che si è divertito come sempre, ma quest’anno ne è uscito dispiaciuto, proprio perché non li ha potuti nemmeno salutare. Nessun abbraccio tra loro.

Filippo Bisciglia la promessa a tutti i concorrenti: è una persona fisica e recupererà ciò che non c’è stato

Filippo Bisciglia nelle scorse edizioni ha dovuto rimandare qualunque abbraccio o attenzione fisica nei confronti dei concorrenti perché magari in alcune situazioni non poteva intervenire e seguire quello che diceva l’istinto. Poi però dopo il falò abbracciava tutti indistintamente, dando ciò che era rimasto in sospeso nelle settimane precedenti.

Quest’anno invece è andato tutto al contrario. Se non fosse che l’uomo è una persona fisica, ama tanto il contatto, attraverso gli abbracci riesce a spiegare e dimostrare ciò che avrebbe voluto fare intendere mediante le parole. Così ha promesso che quando tutto questo arriverà ad un termine, si recupererà in fretta, alla grande. Il conduttore ha bisogno di un incontro con loro, fatto proprio alla Filippo. Poi li ha ringraziati perché in un modo o nell’altro gli hanno tenuto compagnia, gli hanno dato tantissimo: di questa esperienza porterà nel cuore tante cose.

Un ringraziamento speciale è andato anche al team di Maria De Filippi che ha lavorato sodo

Una persona buona e di gran cuore come lui non poteva non nominare tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione dell’ultima edizione di Temptation Island. Si è rivolto a tutti i collaboratori di Maria De Filippi, scelti con cura, tutte bravissime persone, ma soprattutto capaci.

Li ha ringraziati per aver svolto un lavoro durissimo, più difficile degli altri anni. E poi ha ringraziato anche Maria che ha portato lo show in Italia, regalando ai telespettatori da casa qualcosa da fare una sera a settimana. Temptation è un programma interessante e divertente da seguire con passione due volte l’anno.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!