Alberto Matano, retroscena sulla collega Emma D’Aquino: “Il no secco a Pierluigi Diaco”

Matano e D'Aquino

Emma D’Aquino e il no secco al collega Pierluigi Diaco

A quanto pare in Rai c’è aria di tempesta. Stando alle ultime news di cronaca rosa, Pierluigi Diaco avrebbe invitato la collega Emma D’Aquino nel suo programma pomeridiano della prima rete, Io e te. Ma la cosa clamorosa è che la giornalista del Tg1 avrebbe rifiutato con un no categorico.

Per quale ragione? L’amicizia e la stima reciproca che la lega al padrone di casa Alberto Matano, che al momento si trova in vacanza nella sua amata Calabria. Ovviamente si tratta di indiscrezioni che sono state messe in giro da persone molto vicine ai diretti interessati. Ma andiamo con ordine e capire cosa è accaduto nelle ultime ore.

La guerra tra Alberto Matano e Lorella Cuccarini

La maretta è iniziata oltre un mese fa quando i vertici di Viale Mazzini non hanno rinnovato il contratto a Lorella Cuccarini per la conduzione de La vita in diretta. Mentre il collega Alberto Matano è stato confermato per il secondo anno consecutivo alla guida dello storico rotocalco di cronaca e spettacolo. Addirittura in quell’occasione la moglie di Silvio Testi accuso l’ex mezzo busto del Tg1 di essere una persona maschilista.

Pierluigi Diaco ha mostrato grande solidarietà nei confronti della professionista romana, mentre si è scontrato con il calabrese fuori dagli studi Rai di via Teulada. Inizialmente sul web si era parlato di un’accesa discussione e frasi al vetriolo, ma lo stesso padrone di casa di Io e Te ha successivamente chiarito dicendo che le cose sono andate diversamente. Tra loro ci sarebbe stato un semplice scambio di opinioni.

L’amicizia tra Alberto Matano ed Emma D’Aquino

Per tale ragione, la giornalista Emma D’Aquino, che nel mese di febbraio 2020 si è fatta apprezzare sul prestigioso palcoscenico del teatro Ariston a Sanremo al fianco di Amadeus, ha immediatamente preso le difese di Alberto Matano.

Quest’ultimo ha ricevuto delle pesanti accuse da parte di Lorella Cuccarini all’ex volto del Tg1, considerato di essere un maschilista. La giornalista ha sostenuto che il professionista calabrese è una gran brava persona e che le parole della stessa soubrette romana sono ingiuste e non veritiere. Per questo motivo la D’Aquino avrebbe detto no all’invito di Pierluigi Diaco a Io e Te.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)