Procione artista fotografato vicino ai suoi dipinti: è virale sui social

Piper, procione artista
piper, il procione artista

Nel corso degli anni, i ricercatori sono stati sorpresi nel vedere diverse specie imparare la capacità di dipingere. Gli animali seguiti in un determinato percorso tendono infatti ad emulare gli umani, e si divertono in attività di un certo spessore. Tra cui l’arte. E così, che si tratti di tronchi, zampe o bocche, ci sono un sacco di animali là fuori che hanno creato un proprio profilo artistico facendo letteralmente impazzire il web.

Come questo procione artista, che ha permesso alla sua categoria di rientrare in quella lista di specie intelligenti dopo che un’adorabile. È un esemplare di genere femminile, il cui nome è Piper e che ha mostrato i suoi nuovi ritratti con orgoglio facendosi anche fotografare.

Piper la procione artista nuova star di Instagram

Il procione artista di nome Piper, insieme ai suoi fratelli o fratelli d’armi Tito e Cheeto, viene regolarmente messa in evidenza su un account Instagram. I loro capolavori vengono pubblicati sul profilo social che nel giro di poco tempo ha totalizzato oltre 142 mila follower in tutto il mondo.
Il trio combina ogni sorta di malizia. Da un po’ vivono in una casa nella Carolina del Sud con i proprietari Mitchell e Sarah Thyme.

La cosa ancor più straordinaria è che la coppia in realtà vende i dipinti tra  75 e 100 dollari. Un buona compromesso se non si può avere una bella opera d’arte da un milione di dollari appesa sopra il caminetto.

Il parere della scienza sugli animali artisti

Il comportamentista animale Suzanne MacDonald, dell’Università di York, Toronto, ha detto in una intervista a Bored Panda che i procioni sono abbastanza intelligenti da poter dipingere con grazia. Anche perché sono agevolati dalle loro adorabili piccole zampe. Questa scienza non è tuttavia solo legata ai procioni.

Secondo gli esperti si possono addestrare tutti i tipi di animali e insegnare loro a dipingere, davvero. Tutto ciò di cui un addestratore ha bisogno è pazienza e una fornitura costante di ricompense alimentari. Non a caso, il ricercatore ha affermato che è improbabile che gli animali apprezzeranno mai l’arte che creano o simili a Picasso. Tuttavia percepiscono di essere delle star e sfoggiano le proprie arti con molta vanità.

Mac Donald ha detto: “Mi piacerebbe immaginare un gruppo di procioni che scrutano la navata laterale del Louvre e osservano tutti i migliori capolavori con un occhio attento”. Sicuramente sarebbe come dar loro delle ghiottonerie. Sono molto più perspicaci di quanto si pensi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!