Donna con stomaco a palloncino: rara malattia colpisce 36enne cinese

donna con stomaco a palloncino

Una giovane in Cina è stata “gravemente colpita” (vedendo compromettere la sua vita) da una strana condizione che le ha causato la crescita “incontrollabile” dello stomaco negli ultimi due anni. La donna con stomaco a palloncino cerca un modo per risolvere la sua situazione 

Donna con stomaco a palloncino: in cerca di una cura

Huang Guoxian la donna con stomaco a palloncino, 36 anni, ha spiegato che solo la sua pancia pesa 44 chili ed è ancora in espansione. La donna, madre di due figli, della provincia rurale di Guizhou, ha fatto appello ai media locali per raccogliere 3.290 sterline per andare da uno specialista in modo che le sue condizioni non solo possano essere adeguatamente diagnosticate, ma anche curate.

Huang, che vive nel villaggio di Dazhi nella città di Songqi, fuori dalla città di Anshun, ha parlato con i giornali locali dell’enorme massa. Una massa che le rende impossibile dormire, camminare o prendersi cura dei suoi figli. Ha spiegato che il suo addome ha iniziato a gonfiarsi due anni fa. All’epoca, i medici le hanno somministrato le medicine e il dolore è scomparso, ma misteriosamente il suo stomaco ha continuato a gonfiarsi. E a ben vedere,  ha continuato a farlo nonostante diversi viaggi in vari ospedali ad Anshun e nella capitale della provincia di Guiyang.

Di cosa soffre la 36enne?

I medici le hanno detto che aveva una serie di malattie, tra cui cirrosi epatica, cancro alle ovaie e un anormale accumulo di liquido nell’addome e nel torace. Ma nessuno riusciva a capire la causa del suo strano gonfiore. Qualche esperto ha suggerito che potrebbe avere un tumore benigno, mentre un altro medico ha cercato di rimuovere il liquido in eccesso da lei. Tuttavia il suo corpo che inizia a gonfiarsi di nuovo dopo l’operazione. Huang, ora sta affrontando molte difficoltà. Non riesce più nemmeno a gestire la vita di tutti i giorni, e ha detto che l’enorme massa l’ha anche resa più temperante.

Spesso scambiata per una donna incinta, Huang ha spiegato che non è in grado di dormire correttamente e finisce per appoggiarsi ai cuscini o sedersi sul letto per chiudere gli occhi. Inoltre non riesce nemmeno rimanere in piedi per periodi prolungati. Non può prendersi cura nemmeno dei suoi figli, infatti sono i nonni ad aiutarli perché ancora troppo piccoli.

Huang ha ricevuto sovvenzioni dal governo locale e da alcuni donatori per aiutarla a coprire le crescenti spese mediche. Ma un ospedale locale le ha recentemente detto che un’operazione dei suoi specialisti le sarebbe costata 30.000 yuan. Per questo cerca fondi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Alessia D'Anna: