Khloe Atkinson la modella è morta nel sonno aveva 33 anni

Khloe Atkinson
Khloe Atkinson

Non ce l’ha fatta la modella Khloe Atkinson, ha perso la sua lotta contro il diabete, è morta nel sonno a soli 33 anni

Non c’è più la modella Khloe Atkinson, non ha vinto la sua battaglia contro il diabete, ad appena 33 anni è deceduta mentre dormiva. La ragazza ombrellino di Formula 1 non ce l’ha fatta, ha vissuto un periodo davvero molto brutto, in cui soffriva dannatamente. Entrata in coma essere diventata cieca da un occhio, aveva bisogno di un trapianto di rene per continuare a vivere.

Aveva compiuto da poco 33 anni e nessuno si aspettava potesse lasciare così presto questo mondo. La giovane è morta sabato 8 agosto, nelle prime ore della mattina. La famiglia della ragazza, disperata e affranta dalla sua perdita, ha detto di non credere ancora a quanto successo. La loro vita senza Khloe non sarà mai la stessa.

La famiglia addolorata dalla perdita di Khloe Atkinson

La famiglia di Khloe ha ringraziato sui social tutti coloro che hanno dimostrato generosità e amore nei confronti della ragazza. Sono molto grati a tutti di essersi mostrati gentili e affettuosi e di aver speso delle belle parole per Khloe. La grave forma di diabete di cui soffriva l’aveva resa cieca da un occhio e le aveva lesionato un rene in modo irrimediabile.

Attendeva un trapianto e sarebbe stato necessario eseguirlo con urgenza, solo così sarebbe potuta sopravvivere. Il trapianto però non è mai stato fatto e questo ha segnato la fine della vita della giovane. Khloe Atkinson era molto amata dalla sua famiglia e anche da tanti amici che le volevano bene.

Tanti i messaggi di cordoglio per la scomparsa di Khloe

Sui social continuano ad arrivare tantissimi messaggi di cordoglio per la scomparsa della ragazza. Khloe Atkinson abitava a Stoke-on-Trent, in Inghilterra, e la sua carriera fin da bambina era proseguita attraverso tantissimi shooting fotografici. Poi era diventata ‘Umbrella Girl’ e aveva rivestito questo ruolo in diverse corse automobilistiche, compresa la Formula 1 e anche di moto.

Da 10 anni però viveva una lotta contro il diabete che le aveva portato via la vista dall’occhio destro. A distanza di una settimana era spuntata la complicazione dell’insufficienza renale. La ragazza ha attraversato un periodo bruttissimo e di recente per andare avanti prendeva addirittura 30 compresse al giorno e faceva la dialisi. Purtroppo non ce l’ha fatta e tutti piangono la sua morte.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!