Giuseppe Povia esterna i sui dubbi sul vaccino anti covid “non dicono che….” (VIDEO)

Giuseppe Povia

Esprime i suoi dubbi sul vaccino sviluppato da Moderna per il coronavirus  Giuseppe Povia, il cantante sottolinea come non ci siano riscontri sui dati forniti

Torna a far parlare Giuseppe Povia con i suoi video e stavolta ha espresso la sua sui vaccini. In particolare, in un suo video ha parlato senza peli sulla lingua del vaccino sviluppato da Moderna per frenare il coronavirus. Il cantante ha anche affrontato tematiche economiche, soprattutto riguardanti l’euro e ha specificato che non ha alcuna intenzione di parlare di complotti.

Povia ha infatti sottolineato che il suo non vuole essere un video contro i vaccini, ma vuole però mettere in guardia da alcuni pericoli. Nel dettaglio, ha parlato delle sue perplessità sul vaccino sviluppato da Moderna e sulla sperimentazione condotta. Gli esperimenti mostrano che i pazienti che vi si sono sottoposti hanno sviluppato tutti degli effetti collaterali.

Giuseppe Povia ha parlato nel video dei vaccini

I partecipanti all’esperimento hanno accusato vari sintomi, fra cui nausea, febbre alta, mal di testa, mal di stomaco, prurito, eritema, dolori. Su questi dati però ha ricordato Povia che non ci sono riscontri e che invece si parla di effetti collaterali lievi per metà dei partecipanti. Il cantante ha anche ribadito che a maggio non sono stati descritti effetti avversi e si è parlato solo di effetti collaterali lievi.

Questi effetti sarebbero comuni nei vaccini, ma Povia ha espresso comunque la sua perplessità. Il cantante ha sottolineato che magari non c’è da preoccuparsi per la salute, ma non ha presentato sintomi ed era positivo vivrà questi momenti. Secondo Povia a risentirne di più sarebbero comunque gli anziani, che hanno un sistema immunitario più debole. Poiché hanno bisogno di un dosaggio più elevato accusano sintomi maggiori.

Povia ha anche parlato dell’euro

Il cantante nel suo video, oltre che esprimere il suo pensiero sul vaccino, ha anche parlato dell’euro. Ha parlato nello specifico dell’ex ministro delle finanze greco Yanis Varoufakis che ha detto che se l’Italia esce dall’Euro crolla il progetto euro. L’uomo si è chiesto se questo accadesse con quale classe politica potrebbe essere messa in atto una cosa del genere.

Nel video il cantante lancia il suo pensiero contro la moneta unica e dice che l’euro ha quadruplicati i debiti degli italiani. E ancora, ha aumentato la disoccupazione, i salari sono scesi e siamo sprofondati nel baratro ancora più di prima. Povia ha parlato anche della Brexit e della canzone “Dito medio” che sarà nel suo nuovo album.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!