Nuove mascherine viso targate Polo in arrivo: l’annuncio di Lauren

mascherine viso targate Polo
mascherine viso targate Polo

Da quando la pandemia di coronavirus ha colpito, non c’è mai stato un momento in cui si poteva fare a meno della maschera facciale. Adesso diventerà un accessorio obbligatorio e indispensabile per la nostra quotidianità. Che siano usa e getta o che puoi lavare più e più volte, le persone in tutto il mondo hanno un disperato bisogno di portarne una sempre con sè. È possibile trovarne in abbondanza in farmacia e in alcuni minimarket, ma per chi volesse aggiungere un tocco di personalità o stile ci sono molte opzioni. Come le nuove mascherine viso targate Polo.

Le mascherine viso targate Polo: la trovata del brand

Molti marchi internazionali hanno colto al volo l’opportunità di vendere maschere per il viso di lusso a coloro che vogliono averne una. Si tratta di accessori che servono per il rispetto delle norme anti contagio. Si può però così combinare i consigli sulla salute con un buon design. Ralph Lauren si è messo dunque gioco proponendo un suo set di maschere per il viso innegabilmente bello.

L’icona di moda Polo, rappresenta una elemento di rilevante importanza del marchio. Ecco dunque che queste maschere per il viso richiamano molto trama e colori di una camicia o di una maglia prodotta nel corso dei secoli. Solo che stavolta il tutto stato modellato in una maschera per il viso.

Il materiale delle mascherine

Il brand ha prodotto due tipi di maschere per il viso che si possono acquistare: una maschera in tessuto e una maschera ad alto filtraggio. Il primo ha cotone trattato antimicrobico che aiuta a prevenire l’ingresso di piccoli fastidiosi in bocca. È disponibile in un sacco di colori e stili diversi per assicurarsi di poterlo abbinare al tema del look che si intende sfoggiare.

Quest’ultimo ha un filtro attaccato, che può essere rimosso e dotato di nuovi, e fornisce un ulteriore livello di protezione. Può filtrare fino al 95% delle particelle nell’aria, che è un elemento a dir poco necessario in questo clima. Tra le tinte disponibili c’è il blu navy, ma sempre con il logo Polo attaccato al lato.

Le donazioni di Lauren

Oltre che una trovata economica, questa delle mascherine viso targate Polo ha un altro scopo. Ralph Lauren sta infatti facendo un’opera di bene con queste maschere donando il 50% del prezzo di acquisto netto (tasse escluse) di ciascuna maschera al Fondo di risposta solidale COVID-19 per l’OMS. Si prevede che nei prossimi mesi calerà la produzione. Per chi è interessato bisogna quindi subito provvedere all’acquisto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!