Lady Diana, salta fuori la sua strana abitudine: “Ne indossava sempre due…”

lady diana

Lady Diana a oltre 20 anni della sua morte: nuovi retroscena

Sono trascorsi quasi 23 anni dalla sua tragica morte. Tuttavia il ricordo della compianta Lady Diana è ancora vivo in milioni di fan di tutto il mondo. La madre di William ed Harry è stata una delle principesse più amate.

A distanza di un ventennio in tanti curiosi di sapere alcuni dettagli sulla sua vita privata e le abitudini di colei che negli ultimi anni venne soprannominata la principessa triste. Tra le varie curiosità legate all’ex moglie del Principe Carlo d’Inghilterra c’è qualcosa che riguarda gli accessori indossati da Lady D. Andiamo a vedere nel dettaglio di cosa si tratta.

Il vizio della principessa triste

Era fine agosto del 1997 quando Lady Diana perse tragicamente la vita a causa di un incidente a Parigi. Nonostante sia passato tutto questo tempo la donna continua ad essere fonte di ispirazione per molte persone in tutto il Pianeta. Senza ombra di dubbio la Principessa inglese era una vera e propria icona di stile. Tutti coloro che la conoscevano sono a conoscenza della particolare abitudine di Lady D, ovvero quella di indossare due orologi nelle occasioni più importanti.

Infatti, negli scatti ufficiali è possibile notare la presenza di due orologi ai polsi della madre di William ed Harry. La ragione di tale scelta è davvero sorprendente: durante le partite di polo, il suo ex marito Carlo affidava alla consorte anche il suo orologio e lei, per evitare di perderlo, preferiva metterselo piuttosto che custodirlo nella sua borsetta. Un gesto d’affetto nei confronti del padre dei suoi due figli, nonostante il loro rapporto è iniziato ad entrare in crisi a pochi giorni dalle nozze.

La crisi tra Lady Diana e il Principe Carlo

Durante la Luna di miele con il Principe Carlo, la Principessa Lady Diana si rese conto delle enormi differenze tra lei e l’uomo che aveva sposato. La donna sognava da sempre un amore passionale, mentre il primogenito della Regina Elisabetta II passava le giornate a dipingere e leggere libri di filosofia.

Inoltre la principessa triste venne a conoscenza che i gemelli indossati dal marito riportavano le iniziali di Camilla, sua storica amante successivamente diventata la sua seconda consorte. Lady D trovò poi pure una foto uno della rivale custodita nel diario di Carlo. “Ha ricevuto una coppia di gemelli con le iniziali di G e F. Erano i soprannomi con cui i due amanti si punzecchiavano nell’intimità. Fu un vero inferno”, ha confessato la giornalista Tina Brown.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!