Can Yaman: caos per un articolo di Novella 2000, intervengono l’attore e il direttore del giornale

Can Yaman

Can Yaman è stato protagonista di un equivoco dopo la pubblicazione di un servizio dedicato a lui sul settimanale di Roberto Alessi. Ecco di che cosa si tratta

Can Yaman: caos per un articolo su Novella 2000

Ormai conoscete bene Can Yaman. L’attore turco, 30 anni, è nato a Instanbul e dopo aver studiato nel liceo italiano della città e una laurea in giurisprudenza, ha deciso di intraprendere la carriera della recitazione. Negli ultimi anni è stato protagonista di alcune serie turche che hanno avuto un grande successo. In Italia lo abbiamo visto in Bitter Sweet – Ingredienti d’amore nel ruolo di Ferit Aslan e attualmente è in onda su Canale 5 ogni giorno con DayDreamer – Le ali del sogno in cui è Can Divit.

C’è molta curiosità da parte dei fan nei suoi confronti, tanto che lui stesso ha raccontato di non riuscire a fare le vacanze in Italia per le persone che assediano l’hotel in cui alloggia. Questo da un lato lo lusinga, dall’altro lo spaventa un po’, come ha detto in una recente intervista. Tuttavia, proprio le sue dichiarazioni hanno dato luogo ad un fraintendimento.

Novella 2000.it ha recentemente pubblicato un servizio su Can con un insieme di dichiarazioni raccolte da altri giornali. Tuttavia, i fan dell’attore si sono scagliati in massa contro Roberto Alessi, il direttore del giornale, ed è intervenuto in prima persona anche lo stesso Can Yaman. Ma ecco che cosa è successo.

L’equivoco

Novella 2000.it ha pubblicato un servizio basandosi su alcune dichiarazioni di Can del numero di DayDreamer Magazine della prima settimana di agosto, rivista di Mediaset. Questo conteneva delle indiscrezioni sulla vita privata dell’attore e ai fan questo non è piaciuto. Can Yaman dal suo profilo ufficiale Twitter ha fatto sapere di non aver mai rilasciato quell’intervista con tanto di “Ma per favore…“.

Ebbene, il direttore Roberto Alessi a quel punto è intervenuto sui social per chiarire e mettere un punto a questa vicenda. Ha detto che Can Yaman avrebbe smentito un’intervista rilasciata per Novella 2000 ma questo non poteva essere perchè il servizio non riportava un’intervista ma dichiarazioni dell’attore prese da altri giornali con tanto di fonti citate. Quindi se lui non aveva fatto quelle dichiarazioni non era un problema di Novella 2000 ma di altri.

Ad ogni modo c’è stato solo un fraintendimento tra i fan, che sono impazziti e hanno esagerato con critiche e offese, in quanto Can Yaman ha un ottimo rapporto con il giornale e più volte, anche pubblicamente, ha mostrato la sua amicizia nei confronti del direttore.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!