Fabrizio Moro grande paura per il cantante a letto con febbre altissima

Fabrizio Moro

Fabrizio Moro, la salute gli ha fatto uno scherzetto

Fabrizio Moro sta vivendo un periodo difficile a causa della salute. Proprio in questi giorni è stato il cantante stesso a rivelare di essersi svegliato con la febbre. Si è preoccupato, avendo paura del coronavirus ed ha subito chiamato per essere sottoposto al tampone per il covid-19. Ha scoperto poi di non aver contratto il virus, si è soltanto ammalato per il troppo caldo e gli sbalzi di temperatura.

Così ha tranquillizzato tutti affermando che l’unica colpevole del suo malore è l’aria condizionata che gli ha trafitto l’anima. È ironico, ma allo stesso tempo di poche parole. È solito condividere ogni cosa che ha a che fare con la sua vita, però in questi giorni si è limitato a rilasciare pochissime informazioni. Riprenderà come prima soltanto quando si riprenderà davvero.

Fabrizio Moro, una breve pausa prima dell’arrivo di ottobre un mese intenso e ricco di grandi emozioni

Fabrizio Moro si sta riposando in compagnia di Netflix, godendosi la nuova serie The Rain da poco caricata in rete con la terza stagione. Il meritato relax non sta andando come il cantante sperava, dato che avrebbe voluto riposarsi magari senza influenza e febbre. Si sta comunque preparando ad affrontare ottobre che sarà un mese difficile, impegnativo, ma allo stesso tempo ricco di emozioni.

Sta per essere pubblicata la nuova raccolta Canzoni d’amore dove non ci saranno inediti, ma un insieme di canzoni che fanno parte del repertorio. L’uomo ha spiegato di aver voluto creare un rewind con le prime canzoni che gli hanno permesso di diventare il cantante che è oggi. Ha dato loro le attenzioni che meritano. Nel nuovo disco ci sono brani di 15 anni fa che hanno bisogno di ritornare in scena. Al momento non ha dato ulteriori informazioni sulla tracklist, non si sa nemmeno se affronterà un nuovo tour per la promozione del disco.

Ospite oggi a Battiti Live e ad Una storia da cantare

Moro ha partecipato a Battiti Live, è stato anche in vacanza in Sardegna dove tanti fan lo hanno incontrato. Mentre durante la giornata di oggi sarà ospite in RAI, ma si tratta soltanto della replica di Una storia da cantare. Ci sarà un omaggio a Lucio Dalla, con l’interpretazione di Tu non mi basti mai, canzone che gli ha regalato intense emozioni, indimenticabili.

L’interpretazione di quel brano non è stato semplice, infatti in quell’occasione ricorda di essere stato agitato a più non posso, come mai prima di allora. Ha ripercorso i passi di un grande artista, ha rivissuto la storia di un genio della musica italiana con le palpitazioni.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!