Megan Gale, ritrovato morto il fratello scomparso da giorni

Megan Gale

Megan Gale, chi non si ricorda di lei e dei suoi spot per un noto operatore mobile agli inizi degli anni Duemila? La bella modella australiana, all’epoca, aveva conquistato moltissimi fans ed era diventato il sogno proibito di molti uomini. Il successo è poi proseguito negli anni successivi portando la modella anche sul grande e piccolo schermo.

La vita, però, non è fatta solo di lavoro! Megan Gale è cresciuta in una bella famiglia e ne ha, oggi, una sua con due figli di sei e tre anni. La modella aveva anche un fratello, Jason, per il quale la famiglia era in apprensione da diversi giorni. Il ragazzo, infatti, era scomparso. La vicenda, nelle ultime ore, ha avuto un epilogo tragico. Cos’è accaduto? Vediamolo.

Megan Gale, morto il fratello maggiore

Jason, il fratello maggiore di Megan Gale, è stato trovato morto in un bosco. Per il 49enne non c’era più nulla da fare dal momento che, all’atto del ritrovamento, era ormai cadavere e appariva deceduto ormai da diversi giorni. L’uomo, infatti, era stato inserito nell’elenco delle persone scomparse dal momento che da diverso tempo non si aveva alcuna notizia di lui.

A trovare il corpo del fratello di Megan Gale è stata una guardia forestale durante un’ispezione nei pressi di Perth (nei settori occidentali dell’Australia). Non è chiaro cosa ci facesse l’uomo in quei boschi e quali siano stati i motivi precisi che lo abbiano portato all’allontanamento. Una cosa, comunque, è certa: la notizia ha gettato nello sconforto la famiglia della modella australiana a cui, comunque, vicini ed amici stanno manifestando tanta vicinanza.

Le motivazioni del gesto

Le persone più vicine a Jason e, ultimamente, a quanto pare, la stessa Megan Gale hanno parlato del momento particolarmente difficile vissuto dall’uomo. Il periodo buio era iniziato due anni fa, nel 2018, quando Jason aveva assistito alla morte di uno dei suoi più cari amici. Nonostante non avesse alcuna colpa, questo evento l’ha portato sempre di più verso la depressione.

Il fratello di Megan Gale era particolarmente fragile e, in quest’ultimo periodo, aveva nel suo caro doberman Badge il suo più stretto confidente. Un amico oltre che il suo cane a cui ha dovuto rinunciare da alcune settimane. Badge, infatti, è venuto a mancare all’improvviso gettando Jason in una depressione ancora più profonda. Che sia tutto questo ad averlo portato all’allontanamento e alla morte? Non si sa ancora! La polizia australiana sta indagando.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!