Paola Perego, paura per il figlio Riccardo : “Non gli fanno il tampone…”

‘Asessuali? Sono strani e malati’: Paola Perego di nuovo nei guai

Il duro sfogo di Paola Perego sui social, c’entra suo figlio Riccardo

Attraverso i suoi canali social Paola Perego ha espresso tutta la sua preoccupazione per suo figlio Riccardo. Quest’ultimo è un dj di 24 anni che durante una serata in discoteca avrebbe avuto contatti riavvicinati con un collega che è successivamente risultato poi positivo al Covid-19.

Il congiunto della nota conduttrice Rai da diversi giorni starebbe cercando di sottoporsi al tampone ma fino ad oggi non ci è riuscito. Per quale ragione? Nel prosieguo dell’articolo troverete tutte le informazioni dettagliate.

Il dj 24enne non riesce a fare un tampone dopo aver avuto contatto con un collega positivo

Per chi non lo sapesse, Paola Perego ha un figlio 24enne che di professione fa il dj nelle discoteche e locali notturni. Dopo aver fatto un paio di serate è venuto a conoscenza che un suo collega gli è risultato positivo al tampone per il Covid-19. Di conseguenza il giovane si è messo in auto-quarantena, in più stando al racconto della madre, avrebbe contattato i sanitari specializzati per comunicare quanto accaduto.

A quel punto quest’ultimi hanno detto a Riccardo i doversi sottoporre al tampone. Nonostante il diretto interessato più volte abbia tentato di farsi fare il tampone, ogni suo tentativo sarebbe stato fallito.

Le parole di Paola Perego e del marito Lucio Presta sui social

Dopo essere venuti a conoscenza dei forti ritardi, Paola Perego e il marito, ovvero il procuratore dei vip Lucio Presta, si sono sfogati sui loro canali social per l’assurda vicenda. “Il suo amico appena ha capito di stare male ha chiamato tutti. Riccardo da solo ha applicato il protocollo e si sta battendo per un tampone! Questi ragazzi sono giovani ma responsabili”, ha affermato l’ex padrona di casa di Forum.

Mentre la sua dolce metà ha postato un lungo post dove parla di tale questione: “Il figlio di mia moglie è uno dei 2 Dj delle serate in Sardegna ed Argentario, gli comunicano che alcuni dei…”. Per fortuna, al momento il figlio della Perego non ha avuto nessun sintomo del Coronavirus. Naturalmente l’ex padrona di casa de La Talpa e il resto della famiglia sono in pensiero per lui e sperano che la situazioni si sistemi il più presto possibile.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!