C’è Tempo Per.., Anna Falchi mette in oimbarazzo Beppe Convertini: “Sono diventato rosso”

Anna Falchi fa emozionare Beppe Convertini a C’è tempo per…

Continua la programmazione di C’è tempo per…, il programma mattutino di Rai Uno condotto da Beppe Convertini e Anna Falchi. I due sono stati premiati, infatti a settembre per due settimane andranno in onda nella fascia di mezzogiorno fino alle 13:30.

Un format nuovo che ha trovato subito il suo pubblico tanto che gli ascolti sono molto soddisfacenti. Anche la coppia inedita formata dall’attrice, in ritorno sul piccolo schermo dopo anni, e il padrone di casa di Linea Verde ha sin da subito trovato il feeling. Ma di recente la donna ha fatto arrossire il suo collega in diretta. Per quale ragione? Andiamo a vedere nel dettaglio cosa è accaduto e altre novità in vista sul format della tv di Stato.

La confessione di Anna Falchi a C’è tempo per…

In una recente puntata di C’è tempo per… il tema da affrontare era ‘fantasia’. A quel punto Anna Falchi ha ancora una volta preso la parola, con un breve monologo riuscendo a far emozionare il compagno d’avventura Beppe Convertini.

Elaborando il rapporto che ha con l’argomento affrontato, la nota attrice si è lasciata andare a qualche rivelazione profonda. “Fin da piccola sono sempre stata fantasiosa. Ho sempre amato il mondo delle favole. E ancora oggi vivo in una favola, che è quella di stare affacciata con te a questi balconi. Davvero non mi aspettavo un dirimpettaio così, è una favola davvero speciale“, ha confessato l’ex di Max Biaggi in diretta tv.

La reazione di Beppe Convertini alla confessione della collega

Parole quelle pronunciate da Anna Falchi a C’è tempo per… che hanno colpito in maniera profonda il collega Beppe Convertini. Direttamente sui balconi, elemento della scenografia del programma mattutino di Rai Uno, il presentatore di Linea Verde ha replicato in questo modo: “Mi devo emozionare. Sono diventato rosso per tutto questo“.

Dopo aver chiesto alla regia di mandare in onda un servizio, il professionista ha voluto fare dei ringraziamenti: “Ringrazio chi ci sta veramente seguendo con affetto e fantasia, in una estate davvero speciale per la nostra Italia“. La formula di Rai Uno ha funzionato, di conseguenza i vertici di Viale Mazzini potrebbero riproporlo la prossima stagione estiva sempre con i due conduttori alla guida.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!