Rita Dalla Chiesa in lutto, il messaggio di dolore: “Mi ricordo del suo amore…”

Rita Dalla Chiesa
Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa dispiaciuta per la morte del giornalista Arrigo Levi

Nella giornata di lunedì 24 agosto 2020 è venuto a mancare il giornalista Arrigo Levi. Per tale ragione Rita Dalla Chiesa ha voluto ricordare il 94enne ha fatto pubblicate sul noto portale web TvBlog una lunga e commovente lettera.

Nella missiva in questione l’ex padrona di casa di Forum parlando del giornalista ha rivelato: “Mi ricordo del suo amore infinito per la moglie Lina e per la sua redazione. Non posso non ricordare il fatto che lui veniva sempre a pranzo con noi al Palatino. Amava passare l’ora di pausa pranzando con la redazione, cosa che non è da tutti i direttori”. Inoltre, la professionista nata a Casoria ha ricordato il loro primo incontro quando sin da subito è nata subito una grande intesa. Ma le dichiarazioni su Levi non sono terminate qui. Andiamo a vedere nel dettaglio cos’altro ha scritto la donna.

Lette aperta della giornalista per il 94enne modenese

Attraverso una lettera aperta pubblicata su TvBlog, Rita Dalla Chiesa ha confidato anche che le mancano le lunghe conversazioni col 94enne Arrigo Levi. Inoltre l’ex saggia di Italia Sì che vorrebbe tanto condurre Lo Sportello di Forum su Rete 4, ha detto anche: “Credo che Arrigo sia stata una delle menti più libere del giornalismo italiano. Era un direttore ed un uomo che stimava e proteggeva enormemente le donne”.

Il noto giornalista è venuto a mancare nella Capitale , anche se era originario di Modena. Con lui Rita Dalla Chiesa ha lavorato nel programma televisivo Tivù Tivù, trasmesso verso la fine degli Anni Ottanta.

Rita Dalla Chiesa fuori da Italia Sì col ruolo di saggio

La missiva scritta da Rita Dalla Chiesa dedicata al 94enne Arrigo Levi è disponibile per intero sul sito internet TvBlog. Nel frattempo, dopo due stagioni di grande successo, sembra che Rita Dalla Chiesa non farà parte del cast della nuova edizione di Italia Sì, il programma del sabato pomeriggio di Rai Uno condotto da Marco Liorni.

Quindi, stando alle prime indiscrezioni che circolano in rete, i saggi di quest’anno saranno una serie di ospiti sempre nuovi, a rotazione. Oltre all’ex padrona di casa di Forum, quindi non vedremo nemmeno Elena Santarelli, Manuel Bortuzzo e Mauro Coruzzi, in arte Platinette.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!