Barbara Palombelli, l’annuncio: “Voglio fare da cavia per il vaccino da Covid-19”

Barbara Palombelli

L’appello di Barbara Palombelli

Nelle ultime ore è arrivata una notizia positiva che riguarda l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19. E mentre nel nostro Paese aumentano i contagi facendo partire una seconda ondata, è stato annunciato la sperimentazione del vaccino che dovrebbe combattere la pandemia da Coronavirus.

Per tale ragione la padrona di casa di Forum e de lo Sportello Barbara Palombelli si è proposta come cavia per testarlo. Dichiarazioni che hanno scatenato una vera e propria polemica sul web e sui vari social network. Ma andiamo con ordine e capiamo cosa ha dichiarato la giornalista romana. Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa ha confessato la moglie dell’ex sindaco di Roma Francesco Rutelli.

La conduttrice di Forum criticata per la sua scelta

Attraverso i suoi canali social, Barbara Palombelli ha annunciato: “Voglio fare da cavia per il vaccino, come si fa?”. Un messaggio arrivato il giorno in cui nel nostro Paese ha avuto inizio la sperimentazione del vaccino da Covid-19 sui primi volontari. Ma la richiesta della padrona di casa di Stasera Italia, che tra l’altro ha scatenato l’ira del popolo del web, non potrà trovare accoglimento.

Infatti i novanta volontari selezionati per la ricerca sono stati selezionati su oltre settemila persone che hanno presentato la candidatura lo scorso 10 agosto. Le parole della giornalista capitolina sui suoi canali social ha sollevato un polverone mediatico e molti internauti l’hanno giudicata ‘folle’. Invece i suoi fan avrebbero apprezzato la sua iniziativa e coraggio dimostrando di tenere alla salute e al bene comune.

Sperimentato il primo vaccino da Covid-19 in Italia

Stando a quanto riportato d gli scienziati italiani il vaccino per il Covid-19 potrebbe essere disponibile già nella primavera del 2021. Per tale ragione il nostro Paese, così come il resto del Pianeta, dovrà tenere sotto contro la pandemia.

Visto l’aumento progressivo dei contagiati, giorni fa l’attuale Esecutivo ha deciso di chiudere tutte le discoteche e locali notturni, luoghi dove si sono manifestati numerosi assembramenti di giovani che non indossavano nemmeno le mascherine. Infatti, molti personaggi dello spettacolo che hanno fatto le vacanze estive in Sardegna si sono ritrovati infetti: tra questi questi gli ex tronisti di U&D Nilufar Addati, Andrea Melchiorre ma anche il’allenatore del Bologna calcio Sinisa Mihajlovic e Andrea Petagna.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!