Romina Power vuota il sacco sull’ex marito Al Bano: “C’era il nostro spirito…”

Al Bano Carrisi - Romina Power
Al Bano Carrisi - Romina Power

Romina Power svela un retroscena su Al Bano

Nonostante non siano più una coppia dal punto di vista sentimentale, Al Bano e Romina continuano a far sognare diverse generazioni grazie alle loro numerose canzoni. Nel nuovo numero del magazine Tv Sorrisi e Canzoni, uscito da poco in edicola, è contenuta una lunga intervista alla cantante statunitense. Quest’ultima ha menzionato l’ex marito, i loro brani e il successo che hanno avuto in questi anni.

Stranamente i brani preferiti dalla donna non sono quelli che li rappresentano di più, ovvero ‘Felicità’ e Ci Sarà’, ma altre. A confessarlo è stata lei stessa: “Le mie canzoni preferite sono altre, penso a due miei album come “Ascolta, ti racconto di un amore” o “Da lontano” in cui ho messo tutto il mio spirito e il mio cuore. Oppure ai primi dischi con Albano “Atto I” e “1978”, dove c’era il nostro vero spirito”.

La cantante statunitense e il retroscena sulle ninne nanna

Senza ombra di dubbio Al Bano e Romina Power in questi anni sono stati dei veri ambasciatori della musica italiana in giro per il mondo. Riguardo al successo maturato in questi decenni, la cantante americana parlando col giornalista di Tv Sorrisi e Canzoni ha ammesso: “Ci piace cantare e comunicare con il pubblico attraverso la musica. E sul palcoscenico non ci divertiamo solo tra di noi, ma con tutto il gruppo: alcuni di loro sono con noi da trent’anni. Siamo tutti affiatati!”.

Subito dopo l’ex moglie del Maestro di Cellino San Marco ha confessato un retroscena inedito sulla sua vita privata, rivelando che all’epoca ai figli cantava delle ninne nanna anglosassone, mentre ai nipoti Kai e Cassia Ylenia, nati dalla terzogenita Cristel, in lingua italiana.

Romina Power ricorda la compianta sorella Taryn

Intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, noto settimanale diretto da Aldo Vitali, Romina Power ha parlato anche della sorella Taryn, venuta a mancare qualche mese fa a causa di una tremenda forma di leucemia.

L’ex moglie di Al Bao Carrisi, parlando col giornalista ha ammesso: “Ricordo soprattutto la sua forza nel seguire sempre e solo il suo cuore, il suo spirito guerriero per difendere i diritti umani e la dolcezza e la lealtà con cui è stata sempre dalla mia parte”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!