Antonio Banderas è guarito dal covid 19, ecco le sue dichiarazioni

Antonio Banderas

Antonio Banderas 10 a 0 per lui, ha vinto contro il covid

Antonio Banderas c’è riuscito, lo aveva promesso ai suoi fan e follower e ha raggiunto il traguardo: è guarito ed ha sconfitto il coronavirus. Sa bene quanto sia difficile attraversare questo lungo percorso della malattia, ma lui lo ha fatto a testa alta. Il tutto diversamente da chiunque altro, Antonio Banderas ha portato a termine il periodo della quarantena senza alcuna lamentela. Ha vissuto tutti gli ostacoli e le varie difficoltà del coronavirus, scegliendo di non puntare il dito contro nessuno, senza scaraventare le colpe contro gli altri.

In questi giorni stiamo tutti vivendo un vero e proprio incubo, l’aumento dei casi. il motivo principale è la movida, quindi le vacanze, le ferie come ogni anno presso luoghi incantevoli, che non fanno parte della propria terra natia. La maggior parte dei personaggi famosi hanno contratto il virus in Sardegna, frequentando il locale di Flavio Briatore. Forse perché si è iniziato a sottovalutare un problema che c’è ed è anche bello grande.

Antonio Banderas, la notizia del suo tampone positivo lascia tutti senza parole

Antonio Banderas ha rilasciato le sue dichiarazioni circa il covid direttamente sui social, esternando ogni suo piccolo pensiero. Lo ha fatto per rasserenare tutti mostrandosi in forma e facendo vedere che tutto è come sempre e nulla è cambiato. Nonostante questo, il virus non è una passeggiata di salute e non per tutti è scontato venirne fuori così. Secondo l’attore, bisogna fare parecchia attenzione perché una volta essere stati contagiati tutto risulta essere difficilissimo. Sia convivere con il virus che guarire. Tutto in salita.

Lui ha trascorso in casa molti più giorni rispetto a quelli che gli spettavano. In realtà afferma di averne approfittato perché ha dedicato molto tempo ai libri, cosa che non fa mai. Ha letto, ha studiato, ha arricchito il suo bagaglio culturale, tutto ciò che non può fare quando lavora perché non trova il tempo. Ha anche avuto modo di riflettere sulla sua vita lavorativa e sui tanti progetti che lo attendono di qui a breve.

L’attore ha sconfitto il coronavirus senza trascinarsi dietro complicazioni e problemi di salute di qualunque tipo

Oggi l’attore è felicissimo perché a differenza di chi il virus lo ha sconfitto portandosi dietro una serie di problemi, lui lo ha sconfitto al 100% lasciandolo alle spalle senza alcun ricordo. Non ha alcun tipo di problema di salute, sta benissimo proprio come prima. Questo è il momento migliore per festeggiare.

Ma attenzione, raccomanda a tutti di mantenere alta la guardia perché il virus è tremendo, non dà segnali ma cova dentro di noi per poi rivelarsi quando è tardi. Bisogna avere rispetto per sé e gli altri. La mascherina è fondamentale.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!