Coppia più anziana del mondo sposata da quasi 80 anni: è record

Un marito e una moglie ecuadoriani sono stati nominati la coppia più anziana del mondo. I due rientrano oggi nel Guinness dei primati. I due hanno convocato a nozze quasi 80 anni fa, sebbene le loro famiglie non volessero questa unione.

Coppia più anziana del mondo: la storia di Julio e Waldramina

Julio César Mora e Waldramina Quinteros Quintero, rispettivamente di 110 e 104 anni, si sono sposati in Ecuador il 7 febbraio 1941. A quel tempo, le loro famiglie disapprovavano la loro relazione e non erano presenti per i voti nuziali , che si svolgevano a La Iglesia de El Belén, la chiesa più antica di Quito.

Ma nonostante questi inizi agrodolci, il loro amore è riuscito a resistere alla prova del tempo, con 79 anni di matrimonio ormai alle spalle. E ora  il Guinness World Record ha persino nominato Mora e Quintera come la coppia sposata più anziana del mondo, grazie alla loro età complessiva di 214 anni e 358 giorni.

L’emozione di stare insieme

Secondo Julio Cesar e Waldramina, è un grande onore e orgoglio avere un titolo da Guinness dei primati perché è il più alto riconoscimento che il mondo prende in considerazione.

In una intervista i due hanno detto “È vero che in questo momento è difficile perché siamo sopraffatti dalla pandemia che colpisce il mondo e ancora non abbiamo una soluzione. Tuttavia, il primo passo per noi è seguire le regole con rispetto e amare la vita”.

La coppia crede che ci sia una “formula segreta” per un matrimonio lungo e felice, che implica amore, maturità e rispetto reciproco. L’amore e la maturità che hanno avuto come coppia dall’inizio del matrimonio ha permesso loro di conoscersi e crescere emotivamente per definire insieme il loro futuro. I due hanno anche spiegato che non è stato facile perché i loro parenti (da ambedue le parti) non avevano un buon rapporto. Ma con il tempo e la pazienza hanno saputo anche unirli e sono diventati un esempio e il miglior riferimento per le giovani generazioni.

Ora hanno una grande famiglia ricca e amorevole. Insieme i due hanno avuto cinque figli – uno dei quali purtroppo all’età di 58 anni. Attualmente contano anche 11 nipoti, 21 pronipoti e nove bis-pronipoti. Mora e Quintera credono che l’unità familiare sia tutto. E infatti entrambi credono che “L’unità familiare secondo le regole dell’amore, del rispetto reciproco, del lavoro onesto e dell’istruzione adeguata basata sui valori della famiglia sono le chiavi per una sana convivenza”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!