Claudio Bisio e la morte della madre forse per Covid-19: “Non ho potuto abbracciarla…”

Claudio Bisio

Claudio Bisio si confessa al Corriere della Sera

Qualche mese fa, quando l’Italia era in pieno lockdown Claudio Bisio ha subito una grave perdita. Purtroppo è venuta a mancare sua madre e ad oggi non sa se la donna che l’ha messa al mondo è morta per Coronavirus o no.

Il noto attore e conduttore di Zelig si è raccontato in una recente intervista parlando di come ha affrontato il lutto, annunciando anche che a breve ripartirà a recitare in teatro.In tutto questo il professionista e collega di Vanessa Incontrada, da settimane in replica su Canale 5, si è chiesto: “Ma tu sei felice?”.

L’attore parla della morte della madre

In una recente intervista, Claudio Bisio è tornato ad affrontare il lutto che lo ha colpito in primavera. “Mia mamma aveva 91 anni, già non stava bene prima di tutto questo. La cosa triste era andarla a trovare a casa con mascherina e guanti di lattice. Non capiva perché non la potessi abbracciare“, ha confessato l’ex giudice di Italia’s Got Talent. Questo è uno dei tanti racconti di lontananza e sofferenza causati dall’emergenza sanitaria per il Covid-19.

Il noto attore e conduttore televisivo si è lasciato andare con il giornalista del Corriere della Sera parlano della perdita del genitore, avvenuta lo scorso 4 aprile. Purtroppo l’uomo non conoscerà mai la causa del decesso della madre. La donna era già malata, e non hanno mai capito se era stata anche colpita da Coronavirus. “Il problema resta a monte, l’aver fatto decadere il ruolo dei medici di base. Un peccato originale. Non vale solo per la nostra Regione, ma per tutta l’Italia. Spero che questa sia la lezione necessaria per arrivare a invertire la rotta”, ha confidato il professionista.

Claudio Bisio pronto per il suo nuovo spettacolo teatrale

Intervistato dal Corriere della Sera, oltre della morte della madre Claudio Bisio ha confessato il titolo del suo nuovo spettacolo teatrale, pensato proprio durante la quarantena. Si chiama ‘Ma tu sei felice?’ ed è l’adattamento del libro di Federico Baccomo. Prossimamente lo spettacolo in questione farà il giro di molti teatri della Penisola e oltre a Bisio ci sarà anche Gigio Alberti e Bisio.

“Grazie soprattutto all’aiuto di mio figlio, che frequenta la Nuova accademia di Belle arti (Naba), e che conosce bene ogni tecnologia. È stato il primo lavoro che abbiamo fatto insieme. Ora bisogna credere nel digitale che ci ha aiutato a fare tutto fino a maggio”, ha concluso l’attore.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!