Il passato di Gerry Scotti: cosa faceva prima di diventare famoso? La confessione

Gerry Scotti
Gerry Scotti

Gerry Scotti torna sul piccolo schermo

I palinsesti autunnali di Canale 5 prevedono il ritorno di Caduta Libera nella fascia preserale della rete ammiraglia Mediaset. Infatti, il noto game show condotto da Gerry Scotti tornerà sul piccolo schermo dopo un lungo periodo di stop. Effettivamente il quiz doveva essere trasmesso la scorsa primavera, ma poi a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 i vertici del Biscione hanno deciso di rinviarlo.

Al suo posto sono state trasmesse le repliche di Avanti un altro con Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Ma le novità non sono finite qui. Infatti il professionista pavese tornerà anche con la nuova stagione di Chi vuol essere milionario? previsto per metà settembre in prime serata. Il successo di Zio Gerry è talmente forte che il suo stipendio ammonterebbe circa a dieci milioni di euro. Ma prima di diventare famoso e popolare, cosa faceva Scotti?

Cosa faceva il professionista pavese prima di diventare famoso?

Prima di intraprendere la carriera di conduttore televisivo, Gerry Scotti quando era molto giovane ha svolto numerosi lavori per mantenersi. Lo ha confessato lo stesso conduttore di Striscia la Notizia nel corso di una recente intervista a Radio Deejay, condotto dal collega Rudy Zerbi.

Il professionista pavese, incalzato dal giudice di Tu si que vales ha confessato: “Era buona abitudine nostra negli anni ’70, quando si finiva la scuola, andare a fare qualche lavoretto per pagarsi le vacanze, gli studi o le iscrizioni alle università. Ho stampato guarnizioni in cartone, nel ’72, e le 400 mila lire guadagnate le usai per andare in vacanza a Lignano Sabbiadoro. L’anno dopo ho consegnato libri di testo“.

Gerry Scotti parla della sua giovinezza

Intervistato nella radio dove ha avuto inizio la sua carriera, Gerry Scotti parlando con Rudy Zerbi ha detto anche: “Ero già maggiorenne, mi hanno messo all’insaccamento di mangimi per vitelli, ma io ci mettevo il quadruplo della vitamina“. Grazie alla sua determinazione e il suo sorriso, il professionista pavese ha saputo cambiare la sua vita e oggi è uno dei conduttori di programmi di successo.

Dal punto di vista sentimentale sappiamo che zio Gerry è convolato a nozze con Patrizia Grosso nel 1991, con cui è rimasto sposato sino al 2009. Da questa unione è nato il suo unico figlio Edoardo. Successivamente i due si sono separati e l’uomo ha ritrovato l’amore al fianco dell’architetto Gabriella Perino.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!