Uomini e Donne: Beatrice Valli nella bufera per una frase sulle donne che non hanno figli, l’ex corteggiatrice replica sui social

Beatrice Valli

L’ex corteggiatrice è finita al centro delle polemiche per una frase detta sulle donne che non hanno figli. Poi è intervenuta per spiegare meglio le cose. Ecco tutti i dettagli

Uomini e Donne: Beatrice Valli nella bufera

Non c’è pace per Beatrice Valli. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne sta vivendo la sua vita accanto a Marco Fantini, conosciuto nel programma di Maria De Filippi, ma è costantemente al centro delle polemiche. Con Marco va tutto bene, lui le ha chiesto di sposarla e hanno avuto due bambine: Bianca e Azzurra. Con loro c’è anche Alessandro, il bambino che Beatrice ha avuto da una storia precedente.

Beatrice è un’influencer molto seguita sui social ma non solo. Ha numerose attività all’attivo, ma non è esente dalle critiche degli utenti social. Quando è nata Bianca, ad esempio, in molti le dicevano che la bambina era brutta. Nei mesi scorsi, visto che è ancora in sovrappeso per la gravidanza, è stata criticata per il fisico. Come se non bastasse in queste ore è finita al centro delle polemiche per una frase.

A seguito di una domanda di un utente, che le ha semplicemente chiesto se era faticosa la vita con tre bimbi, Beatrice ha risposto: “Quando donne senza figli mi dicono: sono stanca, non oso immaginare con tre figli che cosa possano dire“. Da qui si è scatenato davvero il putiferio su tutti i profili social.

Beatrice interviene

I commenti dopo quella frase, che Beatrice ha rimosso dopo poco tempo da Instagram, sono stati molto pesanti e cattivi. Alcuni l’hanno accusata di non lavorare, di fare una vita agiata e quindi non può lamentarsi. Altri hanno pensato che avesse attaccato le donne senza figli. Ebbene, l’ex corteggiatrice è intervenuta sui social per dire che la sua frase è stata fraintesa.

Lei non voleva assolutamente dire nulla sulle donne che non hanno figli, “ci mancherebbe“, ha voluto solamente dire che a volte alcune persone si lamentano del lavoro dicendo che sono stanche, lo stesso lavoro che fa lei, quando lei ha anche tre bambini a cui badare, quindi la situazione è diversa e magari lei può essere più stanca.

Ad ogni modo non si aspettava tanta cattiveria e persone che le hanno augurato del male. Lei non voleva dire nulla di quello che tante persone hanno capito, in fondo ha una vita normalissima, come tutti e non capisce come mai tanto astio nei suoi confronti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Diana Cavalieri: Sono sempre stata molto curiosa. Per questo ho sempre guardato molta televisione, seguito personaggi noti e divorato film e serie tv. Dopo essermi laureata, ho unito questa curiosità alla passione per la scrittura.