Giulia De Lellis al Festival di Venezia, critiche per l’abito bianco: “Non sei Grace Kelly” [FOTO]

Giulia De Lellis, nuovo libro

Giulia De Lellis ospite al Festival del Cinema di Venezia

A distanza di un anno Giulia De Lellis è tornata a calcare il red carpet del Festival del Cinema di Venezia. Essendo una delle influencer più seguite d’Italia, gli sponsor e brand molto prestigiosi puntano tutto su di lei per mettere in mostra i loro prodotti. Nella giornata di giovedì 3 settembre l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne è sbarcata al Lido della città lagunare, accompagnata solamente dal suo staff. Infatti, al suo fianco non era presente Andrea Damante, che pare siano nuovamente in crisi.

Dopo aver trascorso una quarantena insieme, da qualche settimana i due ragazzi si sono lasciati. Per quale motivo? Al momento i diretti interessati non hanno proferito parola sull’argomento. Nel frattempo l’ex gieffina ha sollevato delle polemiche sul web non solo per l’outifit indossato ma anche per l’atteggiamento da ‘diva’ assunto durante la passeggiata sul tappeto rosso. (Continua dopo il video)

View this post on Instagram

Oh hi Venice 👋🏻💕

A post shared by Giulia (@giuliadelellis103) on

L’outifit utilizzato dall’influencer di Pomezia

Per la prima serata della 77esima edizione del Festival del Cinema di Venezia, Giulia De Lellis ha deciso di indossare dei capi made in Italy. La nota influencer aveva addosso un vestito bianco di Belfiori Couture. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip 2 ha abbinato al dress un paio d’occhiali Sangì.B e delle scarpe Giuseppe Zanotti.

Mentre gli orecchini e anelli sono firmati da Giuseppe Zanotti. Una mise che ha fatto discutere molto il popolo del web. Infatti, sotto alle foto che la giovane ha postato sul suo seguitissimo account Instagram sono apparse le seguenti critiche: “Sembra una torta alla panna”; “Sembra una bomboniera”; Non è idoneo al contesto”; “Tenda o meringa?”. (Continua dopo il post)

View this post on Instagram

A lilac dream💜 Grazie a @belfioricouture che in sole 48 h mi ha letteralmente cucito questo meraviglioso abito addosso. È un vero onore essere stata vestita da un mio coetaneo. Grazie B! @kerastase_official mi accompagna ormai da un po’ ed ogni volta è sempre una garanzia ! @simonebellimakeup @nikipinna Avete reso la mia pelle e il mio sguardo incredibili, nonostante le mie imperfezioni. Che dire..grazie anche a voi ! @lesilla , la scarpetta di cenerentola 2020 esiste . @salvinigioielli_official con i vostri gioielli siete riusciti ad illuminarmi per tutto il Red Carpet. @chiamatelamimi senza di te non sarei quella che sono.. @newcomgmt Vi sono immensamente grata. E voi.. Voi che oggi siete diventati ancora un po’ di più, 4.9 Milioni di volte grazie ! Immensamente grata ……. #Venezia77 #adv #madeinitaly

A post shared by Giulia (@giuliadelellis103) on

Critiche feroci per Giulia De Lellis

Ma le critiche non si sono limitate solamente alla mise utilizzata da Giulia De Lellis. In tanti si sono scagliati contro quest’ultima per l’atteggiamento assunto durante la sua passeggiata sul red carpet al Lido di Venezia.

Stando ai commenti degli internauti l’ex fidanzata di Andrea Damante si atteggia molto come una diva del cinema americano o delle star di casa nostra. Per tale ragione sotto le foto in questione sono apparse delle critiche al vetriolo: “Non sei Grace Kelly o Vina Lisi”; “Abbassa la creata che non sei nessuno”; “Ma cosa c’entra questa con il Festival del Cinema di Venezia?”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!