Rita Dalla Chiesa, lo sdegno nei confronti del Comune di Roma: “Mai così sfigurata” [FOTO]

Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa furiosa con il comune di Roma

Nelle ultime ore Rita Dalla Chiesa è apparsa particolarmente inviperita nei confronti della giunta comunale della Capitale. In poche parole sui social è stata condivisa una foto di una delle vie di Vigna Clara, quartiere a nord di Roma. Un luogo che è completamente invasa dagli aghi di pino che possono causare problemi alla circolazione e altre problemi.

L’ex padrona di casa di Forum ed ex saggia di Italia Sì ha manifestato il proprio dissenso con un tweet al veleno sul suo canale personale. In poche parole, la giornalista di Casoria ha rivolto un vero e proprio atto d’accusa nei confronti del Comune di quella che dovrebbe essere la ‘città eterna’.

Il tweet al veleno di Rita Dalla Chiesa

Dopo il suo sfogo su Twitter, qualche utente web ha fatto notare a Rita Dalla Chiesa che la situazione era stata determinata dal maltempo che ha colpito la Capitale il giorno precedente al post.

Tuttavia l’ex conduttrice di Forum ha ribattuto in questo modo: “Purtroppo vivo a Roma. Che non è mai stata così sfigurata. I problemi, magari, ci sono stati anche in passato, ma adesso sta diventando impossibile ogni forma di sopravvivenza fisica e mentale. Roma non se lo merita”. (Continua dopo il post)

La replica di Daniele Diaco, presidente della commissione Ambiente

Dopo l’amaro sfogo di Rita Dalla Chiesa è arrivato puntuale le repliche dal Capidoglio. Infatti a parlare è stato Daniele Diaco, presidente della commissione Ambiente. Il politico locale, dopo aver fatto delle precisazioni riferendosi al tweet al veleno della giornalista di Casoria, ha rassicurato i cittadini romani sulla prosecuzione del ‘piano foglie’ sul territorio della Capitale.

“Ci rammarica che la signora Della Chiesa, non nuova a esternazioni contro questa Amministrazioni, nutra simili pregiudizi nei confronti di chi, con costanza e quotidianamente, profonde il massimo impegno per promuovere il decoro e la pulizia nella nostra città”, ha scritto Diaco sul social network. Ecco il post in questione:

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!