Mara Venier: ‘Non dimenticherò mai ciò che Maria De Filippi ha fatto per me’, poi lancia qualche frecciatina alla Rai

Mara Venier
Mara Venier

La conduttrice ha rilasciato un’intervista a Corriere della Sera in cui si è tolta qualche sassolino dalla scarpa. Ha anche parlato della nuova edizione di Domenica In e di Maria De Filippi

Mara Venier torna alla conduzione di Domenica In

Mara Venier è stato un volto Rai molto amato per tanti anni. Poi, all’improvviso, non ha più avuto spazio nell’azienda e qualche tempo dopo l’abbiamo rivista a Mediaset a Tu sì que vales. In realtà doveva essere ospite per una sola puntata, ma Maria De Filippi l’ha fatta poi rimanere per tre anni dandole di fatto un nuovo lavoro.

Il successo e l’affetto del pubblico sono stati talmente grandi che i vertici Rai le hanno chiesto di tornare. Da due anni Mara ha ripreso a condurre Domenica In. La trasmissione ripartirà su Rai 1 domenica 13 settembre e la conduttrice ha fatto sapere, in un’intervista al Corriere della Sera, che ci saranno alcune novità.

Tornerà il cast delle prime puntate per i dibattiti, parlerà molto di più di attualità e, inoltre, affronterà un fatto importante accaduto nella settimana. Non mancheranno le interviste. Per la prima puntata torneranno Romina Power e Loretta Goggi, per riprendere l’atmosfera dell’ultima puntata di giugno, e ci sarà Pierfrancesco Favino.

L’umiliazione in Rai e l’aiuto di Maria De Filippi

Mara Venier ha smesso di lavorare in Rai semplicemente perchè il suo contratto è scaduto e il direttore di rete di quell’anno, Leone, non ha pensato di rinnovarlo. La conduttrice nell’intervista ha detto che ogni direttore è libero di prendere le decisioni che ritiene più giuste ma essere trattata con così poco rispetto ed essere umiliata in quel modo le ha fatto davvero molto male.

Il direttore le aveva detto che si sarebbero sentiti la settimana successiva ed è sparito. Il suo agente le ha fatto capire che ormai aveva 60 anni e che quindi la sua carriera era finita. Invece, in poco tempo è tornata più forte di prima. Mara è stata abbandonata dall’azienda, ma non soffriva per non avere un programma, la sua vera sofferenza era per la malattia e la scomparsa della mamma.

Maria De Filippi ha avuto il merito di tenderle una mano quando era in un periodo terribile della sua vita e lavorare in Mediaset le ha dato l’ossigeno che le serviva. Quel gruppo di lavoro le manca e, anche se con Maria non si sente spesso, le vuole tanto bene e non dimenticherà mai quello che ha fatto per lei.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!