Sabrina Ferilli contro Carlo De Benedetti: “Battuta schifosa su Silvio Berlusconi”

Sabrina Ferilli spiega perché non ha mai voluto avere figli
Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli contro Carlo Di Benedetto

Sabrina Ferilli è pronta a debuttare per la seconda stagione consecutiva come giudice popolare a Tu si que vales. L’appuntamento è per sabato 12 settembre in prima serata su sulla rete ammiraglia Mediaset.

Nel frattempo, però, la nota attrice romana ha commentato l’intervento di Carlo De Benedetti, ex proprietario di Repubblica, sull’ex Premier Silvio Berlusconi. “Ha fatto una battuta orrenda, quando si va troppo avanti con gli anni si rischia di fare figure meschine“, sono queste le parole della professionista capitolina sul noto giornalista.

Lo sfogo dell’attrice contro l’ex proprietario di Repubblica

Chi segue Sabrina Ferilli da tempo, sa perfettamente che la donna ha una certa simpatia per il centro-destra. Tuttavia la battutaccia del giornalista di Carlo De Benedetti non le è proprio piaciuta. Infatti, in occasione del promozione del nuovo giornale che si intitola ‘Domani’, l’uomo ha praticamente insultato il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi. “Duro con lui? Non mi pare, ha corrotto un giudice in passato”, avrebbe affermato il professionista rispondendo alle accuse.

Ovviamente non la pensa in questo modo la giudice di Tu si que vales che ha dato colpa all’età del ex direttore poiché dalla sua bocca sono uscite delle battute di cattivo gusto. “A parte che se la mettiamo sulle indagini e sugli impicci, non so chi è meglio dell’altro, ma il punto è che in un momento come questo invece di stare dalla parte di chi fa gli auguri e sta vicino al Cavaliere, non abbia invece perso occasione per dire quello che ha detto, rende questo personaggio molto piccolo”, ha asserito la cara amica di Maria De Filippi, ospite della festa de Il Fatto Quotidiano.

I vari attriti tra Carlo Di Benedetto e Silvio Berlusconi

E’ risaputo che fra Carlo Di Benedetti, ex proprietario di Repubblica e Silvio Berlusconi non si sopportino. Una diatriba che è partita dai tempi del Lodo Mondadori, quando il giornalista e il Cavaliere si sono fatti causa per la proprietà della Casa editrice di cui è presidente Marina Berlusconi. Per tale ragione, negli ultimi giorni il professionista si è scagliato nuovamente contro il leader di Forza Italia.

Inizialmente ha fatto i suoi migliori auguri all’ex premier, ricoverato da giovedì 3 settembre all’ospedale San Raffaele di Milano per essere risultato positivo al Coronavirus. Subito dopo, però, ko ha attaccato così: “Imbroglione. Faccio i miei auguri a Berlusconi, ma il mio giudizio su di lui rimane critico: ha abbassato il livello di civismo e moralità del Paese”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!