Al Bano, retroscena sul divorzio da Romina Power: “Speravo in un miracolo, invece…”

Al Bano Carrisi - Romina Power
Al Bano Carrisi - Romina Power

Al Bano e la separazione da Romina Power

Dopo anni Al Bano è tornato a parlare della sua separazione da Romina Power, svelando le ragioni del divorzio. Il cantautore di Cellino San Marco ha confidato la sofferenza che provava in quel periodo, associata alla disperazione della scomparsa della loro primogenita Ylenia. La loro relazione sentimentale ha fatto sognare tante generazioni e in diversi Paesi del mondo, al punto che i fan l’hanno soprannominata la ‘storica coppia’.

Un sentimento che è durato ben vent’anni e che ha visto nascere quattro figli. Ma il naufragio del loro matrimonio ha reso tristi e ha fatto scendere delle lacrime a tanti fan che inconsciamente hanno sempre sperato in un una reunion sentimentale oltre quella professionale avvenuta in Russia. Ma andiamo a vedere nello specifico quali sono i motivi dell’addio.

Le possibili ragioni che hanno spinto i due a lasciarsi

Un elemento determinante alla fine del matrimonio di Al Bano e Romina Power è stato sicuramente la scomparsa della loro figlia Ylania. Infatti, la primogenita nel 1994 ha fatto perdere le sue tracce dopo essersi recata a New Orleans. La sparizione ha creato una crepa profonda tra i due artisti che purtroppo si sono visti costretti a separare le loro strade.

Stando a delle indiscrezioni fornite da persone vicine alla coppia, è stata la stessa cantante americana che perse letteralmente la testa chiedendo la separazione dal Maestro Carrisi. Quest’ultimo ha più volte dichiarato di aver passato un momento nero, sia per la perdita della primogenita, sia per il divorzio, da quella che era sempre stata l’unico amore della sua vita.

Le dichiarazioni del Maestro Al Bano Carrisi

In una recente intervista ad un noto magazine, parlando della separazione dall’ex moglie Romina Power, Al Bano ha fatto delle confessioni molto forti: “Credo nei miracoli, né ho anche avuto alcuni di cui non parlo. Ne ho invocato uno, che non è arrivato”.

Ricordando un concerto in Sud America, il cantautore di Cellino San Marco ha dichiarato: “Purtroppo alla fine di una serata trionfale a Rio De Janeiro al cospetto di Giovanni Paolo II, in cui paradossalmente cantavamo per un incontro con le famiglie, ho realizzato che la cosa strana era che mi stavo separando dall’unica donna che amavo veramente”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!