Rissa a Uomini e donne, Maria costretta alla censura: Pamela ed Enzo alle mani

Sono circa tre giorni che Uomini e donne è partito con una nuovissima stagione. Nelle puntate precedenti non sono mancati di certo i colpi di scena. Oltre alla nova Gemma Galgani sanno facendo molto discutere gli atteggiamenti e le frecciatine di Enzo Capo e Pamela Barretta. L’ex coppia del trono over, per l’ennesima volta ha avuto un duro scontro negli studi terminato poi su Instagram.

Enzo Capo e Pamela Barretta si sono conosciuti e innamorati nello studio di Uomini e Donne,  poi hanno deciso di viversi la loro storia lontano dalle telecamere. Ma la relazione non ha funzionato e sono volati stracci dentro e fuori dal piccolo schermo. Nelle ultime ore è venuto fuori un retroscena che getta un’ombra sull’intero programma, ovvero si parla di una rissa censurata.

Tra Enzo Capo e Pamela Barretta volano insulti e paroloni

L’ex dama di Uomini e donne ha postato suo sul profilo Instagram alcuni messaggi privati inviati da alcuni suoi fan. Si tratta di dichiarazioni non proprio carine nei confronti di Enzo. Secondo questi utenti, l’uomo sarebbe ancora fidanzato con Lucrezia. Pamela l’ha quindi accusato di essere falso e prendere in giro la redazione per la voglia di ritornare in studio e farsi notare.

Subito dopo la messa in onda, il cavaliere di Uomini e Donne, ha replicato alla sua ex, (sempre sui canali social), scrivendo. “È incredibile che queste persone non perdano occasione. Stanno sempre sui social e continuano a sparlare. Ma non sarai l’ultima a essere stata lasciata. Fattene una ragione, fatti la tua vita. Non ti ho voluto riprendere!.
Il botta e risposta tra i due di è prolungato per molte ore e l’ex dama ha addirittura citato un avvocato per tutelarsi.

Duro scontro a Uomini e donne

La situazione tra i due dopo il duro confronto di ieri non è affatto migliorata. Enzo Capo sempre in una stories su Instagram ha fatto sapere ai suoi seguaci che in una vecchia registrazione risalente al mese di maggio è successo il finimondo. Il 17 maggio, ricordo bene quella parte della registrazione della puntata che non è andata in onda. Mi ricordo benissimo che mi avevi detto ‘ti strappo la faccia a morsi pezzente’ e mi hai messo le mani al collo. (Continua dopo la foto)

Si viene infatti a scoprire solo oggi che alcuni parti registrate non sono state trasmesse perchè i diretti interessati non hanno rispettato le regole imposte per il Covid -19. Fatto sta che l’episodio è molto grave e entrambi per tutelarsi sono passati alle vie legali. Chissà se verrà interrogata anche Maria De Filippi…

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Antonio Alvino: Salve a tutti mi chiamo Antonio e vivo in provincia di Salerno. Seguo con piacere il gossip e i programmi televisivi. Spero di poter trasformare questa passione in un lavoro.