Daydreamer: 8 curiosità sulla serie che vi faranno impazzire

DayDreamer, trama venerdì 17 luglio 2020

Continua il grande successo di Daydreamer, la soap opera turca in onda in Italia dal mese di giugno. Ormai le fan sembrano davvero impazzite per il protagonista della telenovela, Can Yaman e sperano di rivederlo presto in altri programmiDaydreamer, come ben sanno le appassionate, racconta la storia di Sanem, una ragazza che vuole diventare una scrittrice professionista.

Per non sposare il suo vicino di casa inizia a lavorare per la famiglia Divit, dove conosce Can. I due protagonisti si metteranno insieme ma la loro storia sarà piena di alti e bassi. Sulla serie turca, siamo riusciti a raccogliere delle curiosità che nessuno fino ad oggi conosce e di sicuro vi faranno piacere.

Ecco cosa non sapete su Daydreamer:

1 – La prima curiosità riguarda la traduzione del titolo originale Daydreamer: “L’uccello del mattino”. Di sicuro, per evitare doppi sensi, nel nostro paese è stato cambiata la traduzione in “Le ali del sogno”. Il titolo fa riferimento ovviamente al tatuaggio di Can ,un albatros.

2 – L’agenzia pubblicitaria della famiglia Divit si chiama FH, una sigla che sta per “Fikir Harika”, che in turco significa “idea fantastica”.

3 – Sanem come abbiamo visto pochi giorni fa ha preparato un profumo per Can, cercando di conquistarlo. Dietro la fragranza c’è una ricetta molto antica e l’ingrediente segreto è il giglio selvatico.

4 – Can e Sanem leggono entrambi Franz Kafka. Il titolo è “Lettere a Milena”, ed è una raccolta di lettere. Purtroppo quelle di lei verranno perse.

5 – Gli abiti utilizzati sul set cinematografico, sono di una casa di moda di Desa, creata insieme a Can.

6 – I protagonisti di Daydreamer preparano e mangiano spesso i köfte. Per chi non lo conoscesse si tratta di un piatto tipicamente turco a base di polpette di carne di agnello speziata, che possono essere preparate in tante varianti. Si mangiano spiedini di legno e di solito vengono accompagnati da una salsa dolce.

7 – Uno dei personaggi più simpatici è Muzaffer, il promesso sposo di Sanem che si arrabbia per il suo soprannome ovvero Zebercet. In turco significa”topazio” e questa cosa lo fa perdere la testa.

8 – Il titolo originale della sigla è “Günaydin” che vuol dire “Buongiorno” ed è cantata da Demet Özdemir.

Deydreamer in onda anche il 19 settembre

Grandissima sorpresa per gli appassionati di Daydreamer le ali sogno da parte di Mediaset. La rete ha ben deciso di trasmettere la serie anche sabato 19 settembre.

Tuttavia ci teniamo a precisare che la programmazione autunnale della bellissima telenovela va aggiornata di volta in volta, dato che non c’è un calendario definitivo

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!