Gemma Galgani sul lastrico: “Ho perso il lavoro, è terribile”.

Gemma Galgani
Gemma Galgani

Gemma Galgani : con il coronavirus sono passata dalle stelle alle stalle.

L’ormai indiscussa protagonista del trono over Gemma Galgani , non sta attraversando un periodo semplice. Per quanto il lifting chirurgico le abbia donato alla donna un aspetto più fresco e giovanile e sicuramente più serena purtroppo “non tornano i conti.”
Oltre all’amore perduto o forse mai trovato ci sono altre e forse se vogliamo dire più serie faccende che rendono la donna preoccupata ed affranta.

Gemma Galgani ed il lavoro perduto

Gemma Galgani è senza dubbio una delle dame più chiacchierate e ‘desiderate’ del trono over di uomini e donne. Al di la dei riflettori, la settantenne ha una vita frenetica, seppur misteriosa. La donna ha dichiarato ad altri settimanali di essere impegnatissima.

Infatti oltre alla tv, Gemma ha speso una vita intera al modo dello spettacolo: è entrata giovanissima a far parte della troupe di direttori di diversi teatri del territorio Torinese. Ed è proprio il teatro la sua grande passione. Infatti tra coordinazione, gestione e cura dei teatri che ha trascorso tutta la sua esistenza.La preoccupazione per il lavoro.

La dama di ued preoccupata per il suo futuro

Gemma Galgani ha una grande sensibilità e questo non possiamo non riconoscerglielo , che sia una donna altrettanto buona quanto attenta lo abbiamo capito nel corso degli anni e nelle vicende d’amore che
l’hanno coinvolta. È proprio questa spiccata sensibilità che l’ha portata ad essere apprezzata dal pubblico .

La bella Torinese ha dichiarato negli ultimi giorni ai giornali di essere davvero affranta infatti oltre agli alti e bassi delle love stories nate sotto ai riflettori di Mediaset c’è la preoccupazione per il lavoro perso a causa
del coronavirus, “ per il momento la programmazione del teatro Colosseo di Torino dove lavoro è stata sospesa, è tutto rinviato a chissà quando, io mi sento davvero persa.” È infatti da marzo che la donna non lavora e non riceve neppure la cassa integrazione “.

Sembrerebbe infatti che la cosa che in questo momento la faccia più soffrire sia proprio lo stop forzato del teatro. Che Gemma abbia bisogno di una particolare attenzione e stabilità è palese,ma le insidiose querelle con Sirius, il bacio non convinto con il sessantenne Paolo , i ricordi amari delle storie passate sembrano essere soltanto minare alla tranquillità che cerca. Cosa auguriamo a Gemma? Che si spengano una volta per tutte i riflettori e che si aprano di nuovo i sipari!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!