Amadeus, la paura per il figlio Josè durante il lockdown: “Straziante, era cambiato…”

Amadeus

Amadeus parla del figlio Josè

Dopo un rinvio dovuto alla positività di uno dello staff, sono riprese le registrazioni dei Soliti Ignoti – Il Ritorno, il game show condotto da Amadeus. Quest’ultimo, in una recente intervista ha parlato molto di suo figlio José e di quello che è accaduto durante la quarantena a Roma.

Ricordiamo che i due insieme a Giovanna Civitillo sono rimasti bloccati nella Capitale perché solitamente vivono nel loro appartamento milanese. Parlando col giornalista del magazine Oggi, il professionista siciliano ma cresciuto a Verona ha detto che il ragazzino è cambiato moltissimo in quei tre lunghi mesi di reclusione in casa.

Il conduttore preoccupato per il comportamento del figlio durante la quarantena

In una recente intervista per il periodico Oggi, Amadeus ha confessato di essersi preoccupato seriamente per il suo secondogenito Josè. La quarantena dovuta al Covid-19 è stata una prova molto dura per tutti gli italiani, ma in particolare per i bambini e i ragazzini che hanno accusato maggiormente il colpo perché non potevano vedere né amici e nemmeno compagni di scuola e di giochi. Il padrone di casa dei Soliti Ignoti – Il Ritorno ha dichiarato che per lui e la moglie Giovanna Civitillo è stato straziante osservare questa trasformazione.

Il professionista Rai ha spiegato che il figlio non faceva altro che mangiare in modo ossessivo perché era troppo nervoso. Una volta finita la quarantena, per fortuna, il bambino è tornato come prima. In quell’occasione Amedeo Sebastini si era allarmato anche per la primogenita Alice, avuta da un matrimonio precedente, perché non l’ha potuta vedere per cinque mesi, visto che lavora in Galizia.

Soliti Ignoti – Il Ritorno andrà in onda nell’access prime time di Rai Uno

Purtroppo la puntata speciale dei Soliti Ignoti – Il Ritorno, presentato da Amadeus, è stato sospeso perché è stato riscontrato una da positività al Covid-19 nello staff. Il professionista siculo ha tranquillizzato tutti, dicendo di aver fatto il tampone e di essere risultato negativo. I telespettatori del noto game show possono stare tranquilli perché presto andrà in onda.

Mentre, per quanto riguarda il Festival di Sanremo 2021, il presentatore e direttore artistico della kermesse canora ha affermato che senza spettatori al Teatro Ariston non può essere organizzato. Dichiarazione seccamente smentita dal direttore di Rai Uno.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!