GF VIP, Tommaso Zorzi confessa in diretta la sua malattia: “Ho lo pneumococco”, cos’è e cosa deve fare

Tommaso Zorzi

Dopo essere uscito per la seconda volta dalla casa del GF VIP a causa della febbre alta, Tommaso Zorzi ha finalmente raccontato a tutti la sua malattia. Il giovane ha spiegato di avere lo pneumococco, si tratta di un batterio che interessa le vie respiratorie.

Questo, nei casi più intensi, può causare anche sintomi abbastanza pesanti, come febbre alta e malessere generale. Andiamo a vedere più nel dettaglio di cosa si tratta e cosa dovrà fare Tommaso allo scopo di risolvere questo problema.

La malattia di Tommaso Zorzi

L’esperienza dell’influencer continua ad andare avanti nonostante ci sia un problema di salute alquanto scocciante. Durante la puntata di ieri del GF VIP, Tommaso Zorzi ha raccontato della sua malattia ed ha detto che, per fortuna, non si tratta di nulla di grave. Il ragazzo ha ironicamente detto che non morirà questa volta. Ad ogni modo, lo pneumococco, da cui è affetto il concorrente, è un particolare tipo di batterio appartenente al ceppo dello Streptococcus pneumoniae.

Questo batterio si insinua principalmente nella parte superiore delle vie respiratorie e, in molti casi, il paziente che ne soffre non ne è minimamente a conoscenza. La maggior parte delle volte, infatti, esso non genera nessun tipo di sintomo. In altri, invece, può portare febbre alta, disturbi respiratori, mal di gola, dolore al petto e malessere diffuso. Questi sono esattamente i sintomi avuti da Tommaso, che lo hanno addirittura portato a sospettare di avere il Covid.

Le cure che dovrà effettuare il concorrente

Per curare la malattia di Tommaso Zorzi è necessario effettuare una terapia antibiotica a base di penicillina. Nei casi più acuti, però, è necessario intervenire con degli antimicrobici. Il concorrente ha detto di aver effettuato dapprima una cura antibiotica, che non ha sortito nessun effetto importante. Successivamente, allora, il medico gli ha consigliato di assumere un antibiotico più forte.

In questi giorni, dunque, il giovane sta assumendo paracetamolo per far scendere la temperatura corporea. Durante la puntata di ieri, infatti, il concorrente era imbottivo di medicinali e sembrava, almeno all’apparenza, di stare meglio. In ogni caso, la prevenzione migliore per questa malattia è il vaccino, che solitamente viene effettuato prima dei due anni e riduce di gran lunga la possibilità di contrarre tale batterio. Zorzi, comunque, continua a rimanere in casa e a proseguire la sua avventura nonostante l’acciacco.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Claudia Caputo: Mi chiamo Claudia, sono specializzata in marketing e comunicazione e sono appassionata di scrittura. Gestisco e collaboro con diverse pagine e gruppi social, dove condivido notizie inerenti il mondo dello spettacolo, dell'attualità e del gossip.