Ylenia Carrisi, un parente vuota il sacco: “È viva, faccia lei il primo passo…”

Ylenia Carrisi
Ylenia Carrisi

Parla un parente di Ylenia Carrisi

La scomparsa di Ylenia Carrisi, primogenita di Al Bano e Romina Power è una vicenda che ha sconvolto tutti. Nonostante siano passati 26 anni, oggi si continua a parlare del destino della ragazza. Di recente, però, sono emerse delle clamorose novità messe in piazza direttamente di un familiare della figlia del cantautore di Cellino San Marco.

Tempo fa era stato detto che la donna era stata avvistata prima in Arizona e successivamente in Asia, dove sarebbe scappata per non farsi trovare dalle autorità. Ovviamente utilizziamo il condizionale perché non c’è nulla di certo di tali indiscrezioni.

La scomparsa di Ylenia: le reazioni differenti di Al Bano e Romina Power

In tutti questi anni, e ne sono passati parecchi, la madre Romina Power non si è mai rassegnata all’idea che Ylenia non sia più in vita. Per tale ragione continua a lanciare degli appelli con tanto di foto identikit sia suoi social network che in televisione. Mentre l’ex marito Al Bano un po’ di tempo fa si è messo l’anima in pace pensando che la primogenita sia morta nel 1994 a New Orleans.

Ma che fine ha dunque fatto la ragazza che oggi sarebbe una splendida cinquantenne? Ma in particolar, quanto c’è di vero nelle tantissime segnalazioni e affermazioni che con frequenza arrivano sul conto della figlia della storica coppia? Anche i fratelli di Ylenia, ovvero Cristel, Yari e Romina Power non si sono mai rassegnati sperando un giorno di rivederla.

Le dichiarazioni di Yari Carrisi sulla sorella Ylenia

Soprattutto il secondogenito di Al Bano e Romina Power, ovvero Yari Carrisi. Infatti, il 47enne è più che certo che la sorella maggiore sia ancora in vita e stia bene in qualche angolo del mondo. È stato proprio il compagno di Thea Crudi a fare delle dichiarazioni in una recente intervista.

“Ho cercato Ylenia per tanti anni, raccogliendo articoli, informazioni e andando in giro per il mondo. Adesso lascio che sia lei a fare il primo passo, perché sono sicuro che sia ancora viva”, ha detto il Carrisi. Le forti dichiarazioni del ragazzo sono come una ventata di speranza, sopratutto per la madre Romina che in questo quarto di secolo ha sempre avuto lo stesso parere del consanguineo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!