Grande Fratello Vip: ecco chi è il ‘Lucifero’ di cui parlano Adua Del Vesco e Massimiliano Morra in questi giorni

GF VIP Adua e Massimiliano
Adua Del Vesco e Massimiliano Morra

I due attori hanno parlato di un gruppo e di una persona, in particolare, che ha fatto vivere loro un incubo alcuni anni fa. Ecco di chi si tratta

GF Vip: dal reality all’Ares Gate

Ormai ne stanno parlando tutti. Adua Del Vesco e Massimiliano Morra hanno scoperto il vaso di Pandora. Non solo hanno avuto un chiarimento al Grande Fratello Vip sulla loro relazione, ma hanno parlato anche di quello che hanno vissuto insieme, “una situazione terribile che li ha segnati per tutta la vita”.

Infatti, tra i due sono emerse molte verità, cose non dette, fraintendimenti, ma tutto si ricollegava al gruppo di lavoro al quale appartenevano. Massimiliano ha dovuto fare un percorso di analisi, Adua si è ammalata di anoressia ed entrambi hanno ammesso di essere stati privati della libertà e di essere stati manipolati.

Per questo su tutti i siti e i giornali si è lanciato l’allarme della setta, soprattutto quando Massimiliano si è riferito a “quella persona cattiva” con l’epiteto di “Lucifero”, “il male supremo”. Dagospia ha, forse, individuato la persona della quale parlava la coppia in Alberto Tarallo, sceneggiatore capo della Ares Film, casa di produzione di numerose fiction di Canale 5.

Chi è Alberto Tarallo

Ovviamente non sappiamo se il Lucifero di cui parla Massimiliano è davvero Alberto Tarallo. Quello che sappiamo è che Adua Del Vesco e Massimiliano Morra lavoravano per Ares Film e che il capo era lui. Lo sceneggiatore ha realizzato Il Bello delle Donne, L’onore e il Rispetto, Il Peccato e la Vergogna, Furore, Pupetta, Il Vento della Speranza. Quindi, lo avete già capito, ha lavorato con Gabriel Garko, Manuela Arcuri, Virna Lisi, Giuliana De Sio, Eva Grimaldi, Nancy Brilli e tanti altri. (Continua dopo la foto)

Purtroppo non esistono profili social e Tarallo non ha nemmeno una pagina Wikipedia, come avverte Novella 2000. Ma sappiamo che per 19 anni è stato compagno di lavoro e di vita di Teodosio Losito. Quest’ultimo è morto suicida a gennaio del 2019 e Adua Del Vesco lo ha ricordato e parlato di istigazione al suicidio.

Nonostante i progetti in cantiere la Ares Film è fallita a inizio 2020. Ma adesso che i due attori, concorrenti del Grande Fratello Vip, hanno parlato di questa storia molto inquietante, sicuramente Alberto Tarallo dovrà risponderne. Alcuni attrici, anche se non hanno confermato le parole di Adua e Massimiliano, hanno confermato che c’era qualcosa di poco chiaro. La stessa Eva Grimaldi si è ritirata dietro ad un “no comment”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!