Alfonso Signorini parla dell’Ares Gate: ‘Ci saranno sviluppi inquietanti e clamorosi’

Alfonso Signorini

Il conduttore di Grande Fratello Vip ha commentato le dichiarazioni di Adua Del Vesco e Massimiliano Morra. Ecco che cosa ne pensa

GF Vip: Alfonso Signorini interviene sull’Ares Gate

Televisione, giornali e internet sono impegnati sul nuovo clamoroso caso portato alla luce da due protagonisti di Grande Fratello Vip. Alfonso Signorini, quando ha scelto Adua Del Vesco e Massimiliano Morra per la nuova edizione del reality, pensava di affrontare le vicende di due ex fidanzati, ma non di certo di ritrovarsi in questa situazione.

Adua e Massimiliano hanno fatto rivelazioni sconvolgenti. In un chiarimento per i motivi che li hanno portati ad allontanarsi, i due attori hanno parlato di incidenti, percorsi di psicoanalisi, anoressia, suicidi. In tutti i loro discorsi e in questa situazione orribile che li ha segnati per tutta la vita il riferimento andava sempre ad una persona.

Non hanno voluto fare il nome, ma parlavano di lui come dell’artefice di tutto, la persona cattiva, il male supremo, Lucifero addirittura. Anche se loro si sono promessi di non parlarne più, ormai le testate giornalistiche stanno indagando e stanno parlando sempre più di una setta. Alfonso Signorini ha deciso di intervenire.

Alfonso Signorini: ‘Ci saranno sviluppi inquietanti e clamorosi’

Il conduttore di Grande Fratello Vip è intervenuto sull’argomento a Casa Chi. Alfonso ha detto che nel confronto che hanno avuto Adua e Massimiliano c’è stata verità e i due attori hanno scoperto un sistema, un sistema ben collaudato, che sicuramente porterà a degli sviluppi clamorosi.

Per il momento Alfonso Signorini non vuole e non se la sente di dire di più. Ma ha avuto il sentore che scoppierà un nuovo caso mediatico che porterà alla luce episodi e situazioni davvero inquietanti. Voi che cosa ne pensate?

L’intervento di tre attrici

Dagospia ha indagato immediatamente su questa storia andando ad interpellare alcune attrici molto famose che hanno lavorato nella stessa casa di produzione. Stiamo parlando, ovviamente, della Ares Film, il cui responsabile era Alberto Tarallo, che adesso è fallita. Eva Grimaldi, però, si è tirata indietro nascondendosi dietro ad un “no comment” che lascia non pochi dubbi.

Invece, Giuliana De Sio e Nancy Brilli sono state più generose. Le attrici non hanno parlato di setta, ma hanno confermato che qualcosa di strano c’era, entrambe hanno smesso di lavorare per loro e hanno rifiutato finti fidanzamenti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Diana Cavalieri: Sono sempre stata molto curiosa. Per questo ho sempre guardato molta televisione, seguito personaggi noti e divorato film e serie tv. Dopo essermi laureata, ho unito questa curiosità alla passione per la scrittura.