I Tre alla Seconda eliminati da Reazione a Catena, dopo tanti record

I Tre alla Seconda

I Tre alla Seconda eliminati da Reazione a Catena. Dopo 26 puntate, i campioni più longevi di questa edizione del quiz estivo condotto da Marco Liorni sono stati eliminati. Un addio che da una parte lascia amarezza, ma dall’altra neanche tanto, perchè i tre fratelli Bartoloni da Firenze hanno portato a casa più di 250.000 euro.

Le nuove campionesse sono le Ricongiunte da Palermo, le quali si sono presentate come fan di Tiziano Ferro e dei sopracitati ormai ex campioni. Una notizia, questa dell’eliminazione dei Tre alla Seconda, che occuperà sicuramente le prime pagine di tutti i giornali.

Fratelli Bartoloni fuori da Reazione a Catena

I fratelli Bartoloni, noti nel gioco con il nome di “I Tre alla Seconda” sono stati eliminati da Reazione a Catena, dopo 26 puntate di permanenza. Il trio, come altri concorrenti quest’anno, è stato ripescato dalle precedenti edizioni.

Infatti, parteciparono anche qualche anno fa. Il conduttore era Amadeus, gli sfidanti i campioni dei record assoluti del gioco, i Tre di Denari, i quali riuscirono ad uscire vittoriosi dall’intesa vincente. Le sfidanti della puntata del 26 settembre, le Ricongiunte, sono riuscite a vincere all’intesa con il risultato di 10 a 8. Inutile dire che per gli ex campioni di Firenze, la stanchezza si era cominciata a far sentire. Nel gioco finale, le Ricongiunte sono riuscite a vincere 3532 euro, indovinando l’ultima parola finale, ossia Sgambata. Domani, le neo campionesse potranno provare a vincere nuovamente e, se riusciranno a difendere il loro regno da campionesse, le potremo ammirare anche nell’edizione dell’anno prossimo.

Il quiz estivo di Rai 1 è alle battute finali, torna L’Eredità

Reazione a Catena si appresta a chiudere un’altra edizione di grande successo. Infatti, il game show è sempre stato vittorioso contro la concorrenza di Canale 5 con punte del 25% di share e più di 4 milioni di spettatori. Nulla hanno potuto le repliche di Avanti un Altro, quelle di The Wall e le nuove puntate di Caduta Libera di Gerry Scotti.

Intanto, il 28 settembre riparte L’Eredità, con la conduzione del confermatissimo Flavio Insinna. Tra le novità, per quanto riguarda il game show autunnale, invernale e primaverile della prima rete, possiamo dire che ci saranno solo due professoresse e non più 4. Ci saranno ad affiancare Insinna due professoresse che già abbiamo potuto ammirare lo scorso anno, ossia Ginevra Pisani e Sara Arfaoui. Fuori, dunque, Federica Calemme e Daisy Mancini.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!