Yari Carrisi vuota il sacco sul brano ‘Felicità’ di Al Bano e Romina Power: “Non li rappresenta”

Al Bano e Romina e Yari

Yari Carrisi ospite a La vita in diretta

In una recente puntata de La vita in diretta condotta da Alberto Matano, in collegamento da Cellino San Marco c’era Yari Carrisi. Il secondogenito di Al Bano e Romina Power ha parlato molto dei suoi genitori e della sua storia d’amore iniziata durante il lockdown con Thea Crudi.

Il 47enne ha deciso di intraprendere la stessa strada del padre della madre anche se per tempo è stato etichettato come il ‘figlio di…’. Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa ha dichiarato l’uomo nel rotocalco pomeridiano di Rai Uno.

Il figlio di Al Bano e Romina Power innervosito a La vita in diretta

Tra i vari opinionisti de La vita in diretta di Alberto Matano era presente anche il giornalista Roberto Poletti. L’ex conduttore di uno Mattina si è rivolto a Yari Carrisi il seguente quesito: “Che musica fai? Non ho mai sentito una tua canzone”. A quel punto il secondogenito di Al Bano e Romina ha risposto in questo modo: “Musica indiana, ma anche cantautori italiani come Battisti”.

Ma quello che è accaduto subito dopo ha fatto innervosire moltissimo il 47enne. Il padrone di casa del rotocalco pomeridiano di Rai Uno gli ha domandato se avesse piacere nel cantare ‘Felicità’, celebre canzone dei suoi genitori. Gli opinionisti in studio hanno commentano questa domanda e il ragazzo si è molto alterato.

Yari Carrisi sbotta contro gli ospiti di Alberto Matano

Ebbene sì, Yari Carrisi si è alterato durante il collegamento da Cellino San Marco con La vita in doiretta. Infatti, il 47enne ha chiesto la parola sbottando così: “Se mi viene fatta una domanda vorrei poter rispondere… Io sono nato e cresciuto negli anni ’70, nel periodo prima di Felicità. Se volete conoscere davvero i miei genitori ascoltate quegli album lì, era un altro mondo. Felicità è arrivata come inno alla fine degli anni di Piombo, ma è una canzone che non li rappresenta”.

Subito dopo si è parlato di una sua possibile partecipazione al Festival di Sanremo, ma il diretto interessato ha stroncato tutti dicendo: “Non ci posso andare perché ci va sempre mio padre”. Stando alle indiscrezioni, infatti, il cantautore salentino parteciperà alla 71esima edizione della kermesse canora prevista per il prossimo febbraio.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Miriam Esposito: