Alberto Tarallo vuota il sacco: “Adua Del Vesco fece cacciare Massimiliano Morra perché…”

Adua e Massimiliano su Teodosio Losito
Adua e Massimiliano

Tarallo fa delle dichiarazioni importanti su Morra e Del Vesco

Dopo settimane di silenzio, nella serata di domenica 4 ottobre 2020 si è tornati a parlare di quello che accadeva all’interno della Ares Film. Da una parte Barbara D’Urso con il suo Live che aveva ospite l’addetto stampa della casa di produzione. Dall’altra, ovvero a Non è l’Arena di Massimo Giletti era presente Alberto Tarallo.

Quest’ultimo all’interno della casa del Grande Fratello Vip 5, anche se non menzionato, è stato accusato di essere Lucifero dentro una setta. Nel programma di Canale 5 alla domanda di Lady Cologno se Massimiliano Morra e Adua Del Vesco fossero fidanzati, Enrico Lucherini senza giri di parole ha detto no e che non si sono mai dati un bacio.

L’ex produttore della Ares Film a Non è l’Arena

L’ex produttore della Ares Film, ovvero Alberto Tarallo, domenica sera era ospite da Massimo Giletti a Non è l’Arena. L’uomo ha replicato punto su punto, mettendo a tacere i vari attacchi mossi da Adua Del Vesco e Massimiliano Morra all’interno della casa del Grande Fratello Vip 5. Facendo una lunga chiacchierata col giornalista piemontese, l’uomo ha negato la veridicità della storia tra io due gieffini.

Inoltre ha ammesso che la loro storia d’amore è stata una montatura architettata dallo stesso produttore, Enrico Lucherini, che era l’addetto stampa della Ares e Sandro Mayer, l’ex direttore del magazine DiPiù che è venuto a mancare qualche anno fa.

La confessione choc di Alberto Tarallo

Intervistato da Massimo Giletti a Non è l’Arena, Alberto Tarallo su Adua Del Vesco ha detto che quando è iniziata a lavorare con lui aveva lasciato un fidanzato a Messina. Quest’ultimo era molto manesco e voleva farla diventare testimone di Geova. “Poi ha raccontato altre versioni. Io credo che sia manipolata ma lei si è prestata bene, forse è nella sua natura. Parla di un amore di due anni con Morra, io cado dalle nuvole, perché è stata lei a costringere Teo a mandare via Massimiliano dalla gabbia d’oro. Le ragioni lasciamole stare, finiremmo nel pettegolezzo”, ha dichiarato l’ex produttore.

Quest’ultimo, inoltre, ha asserito che Massimiliano Morra è stato mandato via da Teo per qualcosa che non ha voluto dire. “Teo ha dato molto ascolto ad Adua, bisogna capire se ha detto la verità o una bugia. Adua lo accusava di certe cose gravi”, ha concluso Tarallo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!