Patrizia De Blanck, il dramma della figlia Giada: “Perseguitata da uno stalker…”

Patrizia e Giada De Blanck
Patrizia e Giada De Blanck

Giada De Blanck racconta il suo dramma a Storie Italiane

Anni fa insieme alla madre Patrizia, Giada De Blanck ha partecipato all’Isola dei Famosi. All’epoca il popolare reality show andava in onda ancora su Rai Due ed era condotta da Simona Ventura. Attualmente la contessa è all’interno della casa del Grande Fratello Vip 5, mentre la congiunta ha rilasciato una lunga intervista televisiva.

Infatti, ospite a Storie Italiane, il programma mattutino di Rai Uno presentato da Eleonora Daniele, la ragazza ha reso noto il suo dramma. In poche parole, anni fa è stata perseguitata da uno stalker che è stato condannato a otto mesi di carcere. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa ha dichiarato l’ex naufraga.

La figlia della contessa perseguitata da uno stalker

Ospite a Storie Italiane di Eleonora Daniele, la contessina Giada De Blanck ha rivelato al pubblico di Rai Uno il terribile dramma che ha vissuto in passato. ‘unica figlia della contessa Patrizia, per diverso tempo è stata perseguitata da uno stalker. Quest’ultimo, un trentenne di origini slovene, inizialmente avrebbe cercato di avvicinare a sé la ragazza lasciando delle rose rosse sulla sua auto o davanti al portone della sua abitazione romana.

Successivamente, però, le attenzioni dello stalker riservate alla figlia della gieffina sarebbero diventate sempre più inquietanti e pericolose. “All’inizio ho pensato a una cosa romantica. Dopo 10 giorni sempre davanti casa ho trovato dei pezzi di marmo bianchi, disposti in maniera composta. Non me ne ero accorta: formavano una lapide”, ha svelato Giada nella trasmissione mattutina della prima rete.

I carabinieri hanno arrestato lo stalker di Giada De Blanck

Intervenuta a Storie Italiane, parlando con Eleonora Daniele, Giada De Blanck ha confessato che all’epoca, preoccupata per la situazione, denunciò tutto alle forze dell’ordine. L’unica figlia della contessa Patrizia De Blanck ha invitato le altre donne vittime, anch’esse vittime di stalking, a denunciare fatti incresciosi come quello successo a lei.

La giovane ha detto anche che prova ancora paura per quello che ha passato in quei mesi. “Un giorno ho trovato un walkie talkie con scritto: Verrò ogni ora sotto la tua finestra dal soffitto bianco. Io abito all’ultimo piano, vuol dire che lui aveva guardato dentro la mia camera, che mi spiava”, ha della la congiunta della concorrente del Grande Fratello Vip 5. Per fortuna, dopo varie denunce, il giorno della Santa Pasqua, i carabinieri hanno arrestato lo sloveno.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!