DayDreamer, la confessione inattesa di Can Yaman: “Mi ha salvato la vita…”

Can Yaman

Can Yaman parla italiano grazie ad una borsa di studio

Dopo tanta attesa da parte delle fan italiane, finalmente a Verissimo è stata trasmessa l’intervista di Can Yaman. Quest’ultimo nonostante fosse turco a sorpreso Silvia Toffanin per ha sfoggiato un italiano perfetto.Reduce dal grande successo di DayDreamer – Le Ali del Sogno, il bel 30enne ha ripercorso la sua vita e non sono mancati anche dei momenti di forte imbarazzo. Ad esempio, sulla sua vita privata il collega di Demet Ozdemir è particolarmente riservato.

Il ragazzo ha detto che nella sua infanzia di Yaman ha sempre avuto una grande passione per le lingue, in particolare per la nostra. Per tale ragione Yaman ha voluto fortemente frequentare il liceo italiano ad Instanbul. Purtroppo, però, a causa di problemi economici della sua famiglia inizialmente non gli fu permesso. Ma subito dopo accadde qualcosa di inaspettato: “Ho vinto una borsa di studio, perché ero il primo della scuola. Quella borsa di studio mi ha salvato la vita”.

L’attore turco elogia Demet Ozdemir

Nel corso della lunga intervista a Verissimo, Silvia Toffanin ha mostrato a Can Yaman ben due clip contenenti momenti della sulla sua vita. Il primo riguardava la sua carriera artistica e vita privata. Mentre il secondo racchiudeva dei bei momenti di DayDreamer – Le Ali del Sogno, lo sceneggiato attualmente in onda su Canale 5. Nonostante abbia girato tante serie tv, il 30enne ha ammesso che Erkenci Kuş, titolo originale, ha avuto qualcosa di speciale.

Tutto grazie alla presenza della collega Demet Ozdemir, con cui è rimasto amico e tra loro c’è un rapporto speciale. Parlando della soap opera dove interpreta l’affascinante fotografo Can Divit, il professionista turco ha detto: “Demet è molto speciale e importante per me. Mi ha insegnato molto. Il mio modo di recitare con lei è stato naturale e questo è stato reciproco. Insieme diventa boom. E’ stato molto particolare”.

Can Yaman legato al personaggio Can Divit

Dopo aver speso delle parole al miele per Demet Ozdemir, Can Yaman si è soffermato sul suo personaggio di DayDreamer – Le Ali del Sogno. Nella serie tv, infatti il 30enne ha interpretato un affascinante e tenebroso Can Divit, una persona che si avvicina molto allo stesso Can Yaman.

Infatti a Verissimo il professionista che è laureato in Giurisprudenza ha detto: “Il personaggio mi somiglia. Ogni personaggio che interpreto ha qualcosa di mio. Mi piace aggiungere qualcosa, cambiare un po’ la sceneggiatura, metterci un po’ di me”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!