Nuove Tecnologie: Amore a Distanza, è possibile?

Amore a Distanza
Amore a Distanza

Possibile amore a distanza

Nell’attuale società sono sempre più frequenti storie d’amore a distanza, ma occorre immediatamente prendere in considerazione di che tipo di distanza si tratta, che potrebbe essere più o meno impegnativa.

Se la divisione della copia è al massimo di circa 200 Chilometri si tratta di situazione abbastanza sostenibile, contrariamente se si trattasse di distanze maggiori ove occorre una costanza ed un impegno maggiore con una organizzazione migliore. Il fatto di vivere una storia d’amore a notevole distanza, implica una buona capacità di coordinare il rapporto e di impostare l’organizzazione del proprio tempo.

Il soccorso per l’amore a distanza non arriva solo da Internet.

Al giorno d’oggi due amanti lontani sono sicuramente agevolati dallo sviluppo delle nuove tecnologie: telefoni cellulari, mail, chat, video-chiamate e webcam che rendono possibile essere vicini in tempo reale, ma virtuale. Oltre al fatto che per le copie realmente molto distanti esistono anche compagnie aeree LOW COST, che a bassi costi ed in poco tempo permettono di incontrarsi.

Ok, tutto questo aiuta molto, ma le difficoltà principali per una copia che vive “in separazione insieme” è sopratutto il fatto di non poter condividere la quotidianità; come a vivere una doppia vita, quella abituale da soli e quella vissuta nei momenti con il partner. Con il termine “doppia vita” non si vuole indicare una situazione negativa, ma la reale condizione comune a chi si accinge a questa tipologia di relazione a distanza.

Vantaggi e svantaggi

Incominciare una relazione a distanza crea spesso diverse perplessità e dubbi, è certamente una situazione molto delicata e faticosa, che solamente se si è davvero “motivati” e coinvolti la si riesce ad affrontare. Sono necessari progetti particolari e personalizzati, sicuramente è necessario tenere conto di un avvicinamento futuro, quindi di trovare degli accordi e stabilire che dei due si trasferirà e in che tempi. Necessario che ci sia fiducia e rispetto reciproco.

Esistono anche alcuni vantaggi in una scelta di questo tipo, ovvero ognuno ha, anche nei periodi in cui non si sta vicini, le proprie passioni, i propri impegni, i propri spazi, i propri amici. Il rapporto è molto più protetto da possibili tensioni od incomprensioni che nascono solitamente da piccioli stress di vita quotidiana, allontanando la possibilità della noia che nasce dalle abitudini, facendo diventare il rapporto più stimolante ed intrigante, meno soggetto a malumori della regolare vita di coppia.

E’ necessario che per sopportare e resistere ad una relazione a distanza bisogna essere davvero molto indipendenti, in altro caso sarà emozionalmente ed emotivamente troppo pesante e dispendiosa.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!