Tu sì que vales in lutto: morta la 19enne Veronica Franco (VIDEO)

È venuta a mancare una concorrente di Tu sì que vales

Qualche settimana fa I giudici e il pubblico di Tu sì que vales erano rimasti particolarmente colpiti ed emozionati dalla performance di Veronica Franco. In quell’occasione la 19enne aveva cantato in maniera strabiliante il brano ‘Hallelujah, facendo scendere le lacrime a Gerry Scotti, ma anche alla conduttrice argentina Belen Rodriguez.

Purtroppo nelle ultime ore è arrivata una tremenda notizia che riguarda la giovane concorrente del talent show di Canale 5. Veronica è venuta a mancare a causa di una brutta malattia.

Veronica Franco non c’è l’ha fatta

Una notizia che ha tagliato le gambe a tutti. Purtroppo Veronica Franco è morta nella mattinata di giovedì. A quanto pare, due anni fa alla 19enne era stata diagnosticata la leucemia, ma era riuscita a guarire grazie al trapianto di cellule staminali.

Dopo essersi sottoposta a dei cicli di chemioterapia, però, un problema ai nervi l’aveva paralizzata dal collo in giù, costringendola a deambulare con la sedia a rotelle. “Sempre dopo il trapianto ho avuto anche delle complicanze a fegato e reni, indice del fatto che le cellule della mia donatrice, mia sorella Michela che non smetterò mai di ringraziare, stanno lavorando insieme al mio corpo e sono comunque guaribili con le adeguate cure“, aveva confessato la ragazza qualche settimana nel corso di un’intervista a La Nuova Provincia. (Continua dopo il video)

Chi è Veronica Franco?

Sempre nella stessa intervista, Veronica Franco parlando della sua performance a Tu sì que vales, interpretando la canzone ‘Hallelujah’, la 19enne ha detto che è stata un’emozione immensa. Lei ha sempre pensato che il palco fosse casa sua, avere avuto la possibilità di esibirsi di fronte a tanta gente e davanti a una giuria così qualificata per lei è stato un vero orgoglio, un’esperienza bellissima che porterà sempre con me. “Sono contenta di aver ottenuto i tanto sperati “quattro sì” per poter andare ancora avanti nella trasmissione e continuare ad emozionare ed emozionarmi“, ha dichiarato la giovane.

Nonostante la malattia quest’ultima ha continuato a cantare: “Guai se non avessi avuto qualcosa di bello a cui ‘aggrapparmi’ come la musica. Ringrazio la mia famiglia, il personale sanitario dell’ospedale Regina Margherita, specialmente la dottoressa Franca Fagioli e tutto il suo staff, e il grande Vanni Oddera, che mi ha accompagnata sul palco di Tu Sì Que Vales“.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!