GF Vip 5, la mamma di Adua Del Vesco sgancia una bomba: “Morra gay? L’ha voluto fare a tutti i costi”

Adua e Massimiliano

Massimiliano Morra e Adua Del Vesco al centro dell’attenzione

Sono trascorse quasi quattro settimane da quando Alfonso Signorini ha dato al via la quinta edizione del Grande Fratello Vip. Due protagonisti in particolare hanno fatto parlare di sé prima tirando fuori l’AresGate e successivamente svelando un segreto che si sono tenuti per sé per diversi anni. Stiamo parlando di Adua Del Vesco e Massimiliano Morra.

In pratica quest’ultimi non sono mai stati fidanzati e la loro relazione sentimentale era solo una farsa per pubblicizzare delle fiction. In più, l’attrice messinese durante una confidenza con delle gieffina ha insinuato che il professionista fosse omosessuale. Ovviamente tali dichiarazioni ha scatenato il caos all’interno della casa di Cinecittà e soprattutto fuori.

Parla la madre di Adua

Dopo le dichiarazioni da parte della madre di Massimiliano Morra, sono arrivate le parole della mamma di Adua Del Vesco. “Quando Adua ha letto che al Grande Fratello Vip ci sarebbe stato anche Massimiliano, non voleva più partecipare”, sono queste le prime confessioni di Giuseppina Cannavò, intervistata dal magazine Chi.

Ovviamente la donna ha fatto riferimento alla finta storia d’amore tra la figlia e Morra. “Io pregavo affinché non andasse, ho pianto tanto perché speravo che rifiutasse. Prima del reality era serena. Lavorava e studiava Teologia con voti alti. A Milano ha fatto di tutto nella sua seconda vita: cameriera, commessa, dipendente di una rosticceria, di tutto. Ma era serena. E i suoi occhi erano quelli di Rosalinda piena di vita”, ha asserito la Cannavò.

Le dichiarazioni su Garko e Zorzi

Ma le dichiarazioni di Giuseppina Cannavò per il settimanale Chi non sono terminate qui. La mamma di Adua Del Vesco ha speso delle parole anche per Gabriel Garko, finto ex della figlia e che ha fatto coming out al Grande Fratello Vip 5. “Gabriel? Una brava persona, ma non ho mai chiesto altro, erano fatti suoi onestamente. Non volevo andare oltre perché immaginavo il caos e una situazione poco chiara”, ha detto la donna.

Parlando di quello che è accaduto tra la congiunta e Tommaso Zorzi al GF Vip, la Cannavò ha asserito: “Ha strappato alla bocca di Rosalinda la parola ‘gay’, rivolta a Morra, in hotel prima di entrare in  casa. L’ha voluto tirare fuori a tutti i costi e poi si è contraddetto. Rosa mi ha chiamato dopo che si erano visti e mi ha detto: ‘Tommaso  voleva sapere se Massimiliano era gay, non sapevo cosa rispondere’. Io non assolvo Rosa, sia chiaro. L’errore l’ha commesso anche lei”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)