Selvaggia Lucarelli spara a zero su Barbara D’Urso: “Che vergogna, attrazione per modelli diseducativi” (FOTO)

Barbara D’Urso affronta dei temi forti a Live

Nella puntata di Live Non è la D’Urso in onda domenica 18 ottobre, la padrona di casa Barbara D’Urso ha affrontato varie tematiche. Ad esempio il collegamento con la casa di Fabrizio Corona che ha fatto delle pesanti accuse a Nina Moric, ma anche le scuse pubbliche di Iconize e l’ospitata del trapper Bello Figo.

La sera stessa, attraverso i suoi canali social Selvaggia Lucarelli ha sparato a zero sul talk dii Canale 5 è ovviamente anche contro la conduttrice napoletana. Per la blogger il programma è diseducativo e dannoso per le nuove generazioni. Non è la prima volta che la giudice di Ballando con le Stelle si scaglia contro Lady Cologno, addirittura le due sono finite pure in tribunale.

Selvaggia Lucarelli schifata dai format della conduttrice partenopea

Ebbene sì, Selvaggia Lucarelli dopo la messa in onda di Live Non è la D’Urso, ha detto la sua sui programmi condotti da Barbara D’Urso. Nella puntata del 18 ottobre la professionista napoletana ha avuto come ospiti Fabrizio Corona, che ha fatto nuove rivelazioni choc sull’ex moglie Nina Moric e il figlio Carlos Maria.

Uno sfogo ritenuto forte da Carmelita  punto di interrompere l’ex re dei paparazzi. Poi nello studio 11 di Cologno Monzese è arrivato anche Iconize, dopo le polemiche per aver inscenato aggressione omofoba.

Infine anche Bello Figo, il trapper che ha affrontato le cinque sfere. La giudice di Ballando con le Stelle, che ovviamente non ha apprezzato nulla, ha tuonato su Facebook e su Instagram. La blogger ha aspramente criticato la scelta di fornire ai telespettatori di Canale 5 modelli molto diseducativi. (Continua dopo la foto)

Sfogo DI Selvaggia Lucarelli
Sfogo di Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli tuona contro Barbara D’Urso

Attraverso la sua pagina Facebook, Selvaggia Lucarelli ha tuonato così contro Barbara D’Urso e I suoi format: “Stendo veli pietosi su altri siparietti visti di recente e sui personaggi nelle sfere. Credo che un giorno, quando finirà il suo momento, la signora dovrà interrogarsi sul perché della morbosa, sinistra attrazione per questi modelli diseducativi portati in tv per anni e chiedersi quanto abbia contribuito all’abbrutimento della fetta del paese più povera di strumenti”. La nota blogger ha accusato Carmelita di essere ossessionata da modelli che possono portare ad un danno culturale.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!