Mercedesz Henger attacca la madre Eva: “Mi chiamava cicciona, mi diceva che facevo schifo”

Eva Henger scrive a Mercedesz Henger senza mai ottenere risposta: la confessione
Eva Henger e Mercedesz Henger

Eva Henger e Mercedesz si scontrano di nuovo

Qualche settimana fa a Live Non è la D’Urso Eva Henger e la primogenita Mercedesz Henger col suo fidanzato Lucas Peracchi avevano avuto un nuovo confronto. Tuttavia, i tre sembrano avere dei rapporti molto tesi. L’ex attrice di film per adulti intervistata dal periodico Nuovo ha detto che il nuovo fisico della figlia non le piace per nulla.

Anzi l’ex naufraga dell’Isola dei Famosi la preferiva prima. Affermazioni che hanno scatenato la rabbia della diretta interessata, ma anche da parte del popolo del web.

Eva Henger affonda sulla figlia

Intervistata dal magazine Nuovo, Eva Henger ha detto che le dispiace che Mercedesz si sia trasformata così, chiarendo che la trovava molto più bella prima. Secondo l’ungherese, l’immagine della primogenita non coincide col suo gusto, lei preferisce una maggiore femminilità.

Se però lei si piace così, io sono contenta per lei. Conoscendola e sapendo che è un ragazza abbastanza fragile, spero solo che non l’abbia fatto per piacere a qualcun altro. I rapporti tra me e mia figlia Mercedesz Henger non sono certo migliorati, però non ho più voglia di polemizzare con lei”, ha asserito l’attrice. La donna ha confidato anche che tra loro non c’è più alcun tipo di rapporto, ma per la Henger senior va bene così perché secondo lei c’è un limite a tutto.

La replica di Mercedesz Henger alla madre

Ovviamente Mercedesz Henger non è rimasta a guardare, rispondendo alla madre con una serie di Stories di Instagram in cui fa delle rivelazioni molto forti sulla congiunta. Dopo aver chiarito che lei e la madre non si vedono da mesi, ha detto che non ha esagerato con la palestra e non sembra un uomo.

Poi l’affondo ad Eva: “Una madre come lei… una mamma che, quando ero più in carne, mi assillava col fatto che fossi una cicciona. Quando avevo l’acne mi diceva che facevo schifo e mi ha fatto anche piangere. Le poche volte che mi faceva un complimento dubitavo della genuinità del complimento perché mi faceva solo insulti. Si domandasse come mai sono fragile e la smettesse di criticarmi. Le uniche note negative adesso sono le sue frasi contro di me. Io vado avanti per la mia strada e spero che lei la finisca e faccia lo stesso”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!