Matilde Brandi attacca Antonella Elia e rivela un suo messaggio privato: “Sta seguendo un copione”

Matilde Brandi senza peli sulla lingua

Dopo la sua eliminazione dalla quinta edizione del Grande Fratello Vip, Matilde Brandi in ogni sua ospitata in televisione sembra essere un fiume in piena. Infatti, dopo aver lasciato una frecciata velenosa nei confronti di Tommaso Zorzi, di recente ne ha tirata una anche dell’opinionista del reality show, Antonella Elia.

L’ex danzatrice del Bagaglino lo ha fatto fra le colonne del noto portale web SuperGuidaTv. Andiamo a vedere nello specifico cosa ha dichiarato l’ex gieffina romana sulla Elia e la Orlando.

L’ex ballerina attacca Antonella Elia

Intervistata dal sito internet SuperGuidaTv, l’ex concorrente del Grande Fratello Vip 5 Matilde Brandi ha detto la sua sull’opinionista del reality show di Canale 5. Secondo la ballerina Antonella Elia sta seguendo un copione. “Prima attaccava Stefania Orlando poi dopo che ha visto che sui social si erano schierati a suo favore ha iniziato ad attaccare me. Prima di entrare nella casa mi ha scritto un messaggio dicendo che era felice che partecipassi”, ha dichiarato la donna che in casa ha avuto diversi scontri.

Secondo l’ex gieffina romana arriveranno in finale, prevista per febbraio 2021, Tommaso Zorzi, Guenda Goria e la madre di quest’ultima Maria Teresa Ruta. “Oltre ad essere aiutati dal popolo del web sono favoriti da Antonella Elia che condiziona il televoto”, ha tuonato la Brandi.

Matilde Brandi ha detto la sua su Stefania Orlando

Ma non è finita qui. Infatti, Matilde Brandi ha detto la sua anche su Stefania Orlando. Nel corso della lunga intervista per SuperGuidaTv, l’ex gieffina ha detto: “All’inizio Tommaso dormiva con Stefania poi si è dovuto trasferire nella camera con Francesco perché aveva avuto un problema di salute. In quella camera non ci voleva dormire nessuno e alla fine ci siamo ritrovate insieme io, Stefania, Maria Teresa e Guenda”.

L’ex danzatrice ha riferito anche che quando la Orlando era andata in nomination era abbastanza triste perché non voleva uscire. Da quella circostanza le è venuta l’idea di Wilma e Iside perché sapeva che avrebbe potuto far sorridere e portare un po’ di leggerezza in casa. “Stefania si è avvicinata a Tommaso perché ha capito che gli conveniva stare nelle sue grazie. Per questo non posso essere definita una stratega visto che ho litigato proprio con chi non dovevo farlo”, ha concluso la donna.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!